Quali sono i posti migliori da visitare in Rajasthan, India?

Ancora una volta … dipende da fattori come la tua età, interessi, viaggi con amici o familiari ecc
È possibile ottenere un sacco di gyan in luoghi run-of-the-mill da visitare in Rajasthan da varie fonti su Internet. Dato che sono un viaggiatore con zaino e sacco a pelo, mi piace evitare il più possibile i soliti luoghi turistici. Quindi, se fossi in te:
– Partirò da Jaipur e guarderò il tramonto dal forte di Nahargarh e lo spettacolo di suoni e luci al forte di Amber; mangiare fuori a LMB / Rawat o Thaliwala; il giorno dopo starò nel villaggio di Samod … facendo un giro in carrozza di cammelli, pranzo in fattoria, ceramiche ecc; c’è un’opzione per fare anche un giro in bici del patrimonio … questo piano richiede almeno 2 giorni

– Jodhpur richiede 1 giorno per il forte Mehrangarh e il Palazzo Umaid Bhawan; il giorno dopo posso andare e tornare dalle dune di sabbia di Osian godendomi la danza locale di Kalbeliya o, meglio ancora, stare per una notte tra le dune; Kachori e Mirchi Bada di Jodhpur sono famosi … tempo necessario 2 giorni

– Poi raggiungerò Udaipur, il posto più bello e sereno di questi tre; altre poi le attrazioni turistiche locali come Jag Mandir, il palazzo della città e i laghi … vale la pena fare un giro in bicicletta della città che ti porterà in profondità nelle splendide colline Aravali … tempo necessario 1-2 giorni

Questo è tutto ciò che posso spremere in 6 giorni. Ci sono vari posti come Pushkar, Jaisalmer, Bikaner, Ranthambhore che ci siamo persi. Per quanto riguarda Zostel, siamo la prima catena di ostelli per giovani zaino in spalla in India (ricordi il film Queen?: P) al primo posto su TripAdvisor in tutte queste tre località e nei nostri dormitori AC di livello mondiale con tutti i servizi di cui puoi mai aver bisogno , inizia circa 400 dollari. Forniamo gratuitamente ogni tipo di assistenza di viaggio locale e pianificazione dell’itinerario. Nel caso in cui desideri verificarci, il nostro indirizzo web è http://www.zostel.com

#LiveItNow

Elenco dei migliori luoghi da visitare in Rajasthan e città, monumenti storici, cibo e altro!

Rajasthan (la terra dei re) è il più grande stato (per quanto riguarda la posizione) dell’India e anche una delle destinazioni di viaggio più controllate. La cultura dinamica, le città e il cibo dello stato non hanno eguali. I turisti provenienti da varie parti del mondo vengono qui per vedere e vivere l’eredità reale del Rajasthan. Lo stato è famoso per i suoi eleganti palazzi, fortezze e templi (che sono veramente una meraviglia architettonica). Che si tratti di festival, cibo, shopping, città o monoliti storici, il Rajasthan ha bisogno di controllare l’elenco di tutti i viaggiatori che appartengono all’India.

Le celebrazioni culturali, le riunioni religiose e le fiere dell’artigianato meritano davvero di essere vissute. E nessun viaggio in Rajasthan può essere completo senza aver assaggiato le sue prelibatezze deliziose e appetitose. Quindi iniziamo il nostro viaggio nello stato più colorato dell’India.

La misura della copertura del suolo di questo stato indiano è giustificata quando guardiamo in basso verso le splendide città di cui è benedetta! Sì, qui sto discutendo del Rajasthan, il più grande stato indiano. Dalla straordinaria bellezza architettonica dei forti e dei palazzi al cibo goloso e alla cultura colorata incastonata nelle strade delle città, il Rajasthan è lo stagno delle destinazioni di viaggio!

Visita anche – Pacchetto Tour del Monte Abu Udaipur

Per assicurarti di avere il miglior gusto di questo stato Regale del paese, ecco l’elenco dei luoghi che non puoi perderti quando sei in Rajasthan:

La “città blu” di Jodhpur

Jodhpur è considerata la città blu per la sua architettura, i palazzi, i forti; havelis e le tue case sono integrate nei toni del blu, la vista migliore dello stesso si può vedere dal Forte Mehrangarh in piedi a un’altezza di 100 piedi.

A 60 km da Jodhpur, si trova l’area delle dune di sabbia del Rajasthan “OSIAN”, chiamata anche “Khajurao del Rajasthan” una delle migliori destinazioni per vedere il sole tramontare mentre cavalca sulla schiena di un cammello. Il campeggio nella notte stellare renderà l’esperienza ancora più indimenticabile.

La ‘Lake City’ di Udaipur

Situato ai piedi dei Monti Aravalli, Udaipur è un luogo pittoresco.

Il City Palace, situato sulle rive del lago Pichhola, è uno dei migliori panorami a Udaipur durante le ore notturne.

Quando sei a Udaipur, vai nella regione di Mewar, per andare al Forte Chittorgarh. Epitome di orgoglio di Rajput, spirito e romanticismo, il forte è un sito del patrimonio mondiale. Dopo Chittorgarh Fort arriva il secondo famoso Kumbhalgarh Fort, che ospita uno splendido programma di luci e suoni!

Visita anche – Pacchetto Tour Jodhpur Jaisalmer

La “città d’oro” di Jaisalmer

La città nel Thar, è una terra magica che aumenta dalle sabbie del deserto.

La città è famosa per il suo “Forte Jaisalmer”, costruito con arenarie dorate e gialle, influenzato dalle sabbie dorate del deserto del Thar.

Il check-out per la città del deserto non è finito fino a quando non hai sentito il deserto. Sam Sand Dunes sono la zona migliore per la tua esperienza nel deserto!

Golden Walls to Golden Sands, Jaisalmer è il fascino dorato.

La “città rosa” di Jaipur

La capitale dello stato, conosciuta come la “Città Rosa”, è una dinamica città contemporanea con strade vibranti. La città è famosa per le sue opere architettoniche, la ricca cultura e il delizioso cibo del Rajasthan. Il meglio della regalità e dell’ospitalità può essere vissuto in Rajasthan. Hawa Mahal, Nahargarh Fort e Jal Mahal che vantano una magnifica architettura sono alcuni dei capolavori imperdibili del Rajasthan.

Inoltre, i mercati locali che mostrano l’artigianato del Rajasthan incantano i viaggiatori.

Visita anche – Pacchetto tour Jodhpur Udaipur

L ‘”aura storica” ​​di Chittorgarh

Scava un po ‘più a fondo nel Rajasthan e scoprirai la bellezza storica di Chittorgarh che si trova a miglia di distanza dalle principali città del Rajasthan.

Patrimonio dell’umanità, il forte di Chittorgarh è tra i forti più grandi ed architettonicamente eccezionali del paese. Oltre a questo, Rana Kumbha Palace e Fateh Prakash Palace sono l’altro orgoglio della città di Chittorgarh.

La “Città Santa” di Pushkar

La più antica città indiana situata sulle rive del lago Pushkar, circondata da colline di “The Nag Pahar” sui suoi 3 lati è il re dei luoghi di pellegrinaggio in India.Pushkar è una città interessante e intrigante in quanto ha l’unico e solo Brahma Tempio in tutto il mondo, lo rende la destinazione preferita degli appassionati.

Il “lato selvaggio” di Ranthambore

Il Ranthambore National Park, delizierà l’amante della fauna selvatica in te. È una delle poche foreste in India dove la tigre si estende ancora. Per un’esperienza davvero interessante del safari nella giungla a Ranthambore, guarda oltre la tigre, cerca attrazioni oltre l’ovvio e troverai una pozza di fascino.

Visita anche i pacchetti del tour luna di miele del Rajasthan

“Colline” del Monte Abu

L’unica stazione di collina nell’India nord-occidentale, situata sulle lussureggianti colline verdi della gamma Aravalli, è l’Oasi dello stato del Rajasthan.Il luogo è famoso per i suoi templi Jain Delwara situati nel mezzo della bellezza naturale dei laghi, dell’acqua boschi autunnali e verdi.

Il “paradiso dell’eredità” Ajmer

Conosciuto per il suo Dargah, Ajmer detiene un fantastico valore spirituale nel quartiere musulmano e anche nella cultura dell’India.

Sormontato dalle fantastiche colline Aravalli e incluso dal Lago Ana Sagar, c’è qualcosa di unico e vario in questa città religiosa che lo rende un santuario sia per i pellegrini che cercano Dio sia per i vagabondi che cercano storia e patrimonio.

La “grandiosità” di Kumbalgarh

Conosciuto per la sua enorme bellezza del forte di Kumbhalgarh, è anche noto per il 2 ° muro artificiale più grande del mondo dopo la Grande muraglia cinese. Cresciuto a un’altitudine di 1050 m, nel mezzo delle aspre colline di Aravalli, Kumbalgarh promette l’eccellente vista panoramica dell’area di Mewar e Marwar.

Visita anche – Tour nel deserto del Rajasthan

Allo stesso modo, sperimenta l’elegante flora e gli animali nel santuario della fauna selvatica di Kumbhalgarh mentre ti accampi nell’arido deserto del Thar.

Le “rovine infestate” di Bhangarh

Il forte di Bhangarh nella zona di Alwar, nel Rajasthan, è considerato uno dei luoghi più infestati dell’India. Ai margini del santuario della fauna selvatica di Sariska, Bhangarh è una fantastica attrazione turistica per i temerari che desiderano risolvere i segreti del forte.

Bharatpur

Fondata nel 1733 d.C.da Maharaja Suraj Mal, questa magnifica città è anche intesa come “Lohagarh” per via della sua linea di difesa irraggiungibile. Oltre al passato d’oro e alle meraviglie architettoniche, questa città è anche conosciuta per il tanto desiderato Parco Nazionale Keoladeo che è stato dichiarato Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO.

Bikaner

Non appena un pezzo di terra sterile, questa città d’oro fu fondata da Rao Bika nel 1486 e inizialmente fu chiamata “Jungladesh”. Nel corso degli anni, è diventato uno degli stati baronali più ricchi del Rajasthan, ed è ancora uno!

Visita anche – Rajasthan Wildlife Tour

Bundi

Se rimani incantato dall’affascinante storia dei patrimoni del Rajasthan, questo è il posto che fa per te! Questo è uno di quei luoghi che riecheggia ancora l’essenza rurale e il modo di vivere autentico della Terra dei Re.

Dungarpur

Situata ai piedi delle Aravalli Ranges, questa città pittorica è nota per il suo fascino sempreverde e la sua splendida vista. Ogni parte di questa città anima il suo passato d’oro nella migliore forma e si occupa di alcune delle esperienze più fantastiche del Rajasthan.

Speciali da gustare

La cucina ThaliRajasthani indiana comune è stata influenzata sia dallo stile di vita di guerra degli abitanti che dall’accessibilità dei componenti della zona. Puoi assaggiare i normali curry del Rajasthan come Govind gatte, Gajar ki sabzi, Besan purla. I piatti dolci non sono mai indicati come dessert in Rajasthan. A differenza dei dessert, vengono serviti prima, durante e dopo i pasti. Ghevar, Gujia, Churma sono alcuni piatti dolci da cercare.

Visita anche – Rajasthan Heritage Tour

Tipi di arte del Rajasthan

Opere d’arte del Rajasthan La vibrante tradizione del Rajasthan si riflette nei loro dipinti. Questo stile pittorico si chiama Maru-Gurjar. I dipinti di Phad sono la forma d’arte più antica del Rajasthan. È essenzialmente un dipinto di pergamena fatto su tessuto. Hanno i loro disegni e modelli, sono incredibilmente popolari grazie ai loro colori dinamici.

Se ti stai preparando per le vacanze invernali, ricorda sempre di dare un’occhiata allo splendido Rajasthan. Il sole non è così intenso e puoi goderti il ​​giro in cammello nei deserti. Fai un tour avventuroso, storico e gioioso in Rajasthan. Siamo tutti orecchi.

Periodo migliore per visitare il Rajasthan

A differenza di altre località turistiche popolari in India, il Rajasthan è una località per tutto l’anno. Tuttavia, non devi mai ignorare la realtà che le estati in quest’area reale possono diventare eccezionalmente aspre e secche. Se sei ben acclimatato al livello di temperatura calda, puoi pianificare un viaggio in Rajasthan senza preoccuparti della stagione. Altrimenti, ecco un calendario stagionale dettagliato che ti farà conoscere il momento migliore per visitare il Rajasthan:

Visita anche – Rajasthan con Agra Tour

Stagione invernale – da ottobre a febbraio: periodo migliore per visitare il Rajasthan

A ottobre, il deserto del Thar inizia a sperimentare un calo del suo livello di mercurio. Entro la seconda settimana o metà del mese, il livello di temperatura normalmente scende considerevolmente, portando la freschezza nell’atmosfera e continua fino alla fine di febbraio.

Con il livello della temperatura che diventa più mite durante il giorno, puoi sempre aspettarti un ambiente piacevole per esplorare luoghi, goderti le visite turistiche, andare in campeggio all’aperto, dedicarti alle attività regionali e altre cose popolari da fare in Rajasthan Tuttavia, mentre ti prepari per un inverno viaggio stagionale in Rajasthan, dovresti essere un po ‘attento perché la temperatura può scendere di seguito senza alcun grado durante le notti.

Monsone-luglio-settembre: tempo piacevole per visitare il Rajasthan

Se pensi ancora che il Rajasthan sia incentrato sulle aspre e aspre località desertiche, dovresti pianificare il tuo viaggio tra luglio e settembre. Questo è il periodo in cui l’intero stato inizia a ricevere le sue docce monsoniche e si trasforma in una vera oasi!

Visita anche – I migliori pacchetti turistici del Rajasthan

Insieme agli spray monsonici, anche il livello di temperatura scende in modo sostanziale e utilizza un’esperienza che scalda il cuore ai visitatori. Quando lo stato inizia a ricevere docce più vivaci, le aree forestali diventano più fitte e finiscono per essere più attraenti. Se sei un appassionato di natura o fauna selvatica, il monsone è il momento migliore per intraprendere un viaggio affascinante in Rajasthan.

Stagione estiva da marzo a giugno: bassa stagione per visitare il Rajasthan

Il Rajasthan vive estreme stagioni estive; il livello di mercurio può raggiungere i 48-50 gradi. Il livello estremo di temperatura rende estremamente spiacevole passeggiare per le aree dei viaggiatori o deliziarsi con le attrazioni locali. Oltre al caldo torrido, potresti anche aver bisogno di sperimentare le indesiderabili tempeste di polvere che possono rendere incredibilmente difficile manovrare attraverso lo stato.

Tuttavia, dato che lo stato subisce un forte calo nell’afflusso di viaggiatori, è possibile usufruire di sconti incredibili in hotel, negozi, mercati e altre destinazioni. Allo stesso modo, la stagione estiva è il momento migliore per recarsi sul Monte Abu, l’unica stazione collinare del Rajasthan.

Visita anche – Tour culturale del Rajasthan

Come raggiungere il Rajasthan:

Il Rajasthan condivide il suo confine con altri 5 stati indiani: Uttar Pradesh, Punjab, Madhya Pradesh, Haryana e Gujarat, e ha una rete ideale di connettività stradale anche con altri stati. Allo stesso modo i visitatori possono viaggiare in treno o in aereo per raggiungere la “Terra dei Maharaja”. Vediamo i modi migliori per raggiungere il Rajasthan e qual è la scelta migliore per cui scegliere.

Per via aerea:

Il Rajasthan ha un totale di quattro aeroporti: Jaipur International Airport (globale), Maharana Pratap Airport (nazionale), Jaisalmer Airport (nazionale) e Jodhpur Airport (domestico). Se ti stai preparando per un viaggio aereo nella capitale culturale dell’India, puoi salire a bordo di voli da quasi tutte le città significative verso uno di questi aeroporti e saziare tutti i tuoi desideri.

L’aeroporto internazionale Indira Gandhi (IGI) di Delhi è il vicino aeroporto del Rajasthan; situato a circa 250 km. Praticamente tutti i principali vettori aerei del paese hanno voli diretti tra Delhi e Rajasthan. L’aeroporto internazionale Shivaji di Chhatrapati può anche essere una zona ideale per volare nella capitale del deserto dell’India.

Visita anche – Royal Rajasthan Tour

In treno:

Lo stato vanta anche una rete ferroviaria più ampia con quasi tutti gli altri angoli del paese. Gli amanti dei treni delle principali città metropolitane come Delhi, Mumbai, Chennai, Calcutta, Bangalore, Hyderabad e altri possono divertirsi con i viaggi in treno verso questo stato reale. Inoltre, i visitatori possono anche salire a bordo dei treni di fascia alta come Palace on Wheels, Maharajas Express, Royal Rajasthan e altri per raggiungere il luogo di vacanza preferito.

Su strada:

Una ventina di diverse autostrade nazionali attraversano il Rajasthan. I viaggi su strada sono in realtà una delle migliori opzioni per assistere e trovare la regalità del fantastico deserto del Thar. Se stai cercando di trovare il viaggio più avvincente in Rajasthan, puoi seguire le tracce di NH8, NH 11, NH 3 e NH 114.

Per ulteriori informazioni sui pacchetti turistici del Rajasthan, contattare Swan Tours, uno dei principali agenti di viaggio a Delhi .

1. UDAIPUR

La bellissima città di laghi, fortezze e fontane è Udaipur. Udaipur è nota per le innumerevoli storie di coraggio ed eroismo. Il grande Maharana Pratap, l’emblema dell’orgoglio e del coraggio indù apparteneva a questo clan della famiglia reale. Le belle donne rajput sono state coraggiose e coraggiose nelle loro vite le cui storie possono essere sentite e ascoltate durante la visita. Il romantico e sognante Lake Palace, visto dalle finestre del palazzo cittadino, appare come una perla in un oceano. Se stai partecipando a un tour romantico del Rajasthan, questo posto deve essere incluso nel tuo elenco.

2. JAIPUR

Jaipur, l’unica città unica progettata secondo il “Vastu Shastra” indù vedico è il momento clou della città. Le città nascono semplicemente per abitazione, ma Jaipur fu progettata dall’erudito erudito Maharaja Sawai 2 ° di Jaipur. La città ha il maestoso Amber Fort, Nahargarh e un sito del patrimonio mondiale dell’UNESCO – “Jantar Mantar”, che è un osservatorio astronimocale che funziona ancora concettualizzato. Il luogo nativo della stampa a blocchi e della creazione di gioielli. Ogni anno la maggior parte dei viaggiatori stranieri pianifica il tour di Jaipur per esplorare la cultura del Rajasthan.

3. RANTHAMBORE

Un tempo riserva di caccia per i maharaja di Jaipur, Ranthambore copre circa 390 km² e fa parte del Progetto Tiger. Offre paesaggi straordinari di laghi, boschi aridi e prati erbosi. Il periodo migliore per visitare il parco è da ottobre a giugno poiché il parco rimane chiuso per i restanti mesi dell’anno. Il parco è diviso in molte zone e ogni zona ha la sua bellezza.

4. PUSHKAR

Pushkar è anche chiamato “Blue Lotus”, Pushkar è uno dei luoghi più santi in India. Importante come Varanasi, ha il privilegio di avere l’unico tempio di Brahma, il dio indù della creazione. Questo sito è eccezionale per la pianta a mezzaluna dei suoi templi in marmo, che sembrano galleggiare sul lago. I pellegrini vengono a pregare tutto l’anno. Ogni anno, a novembre, si svolge una delle più grandi fiere del bestiame: la famosa fiera di Pushkar, dove centinaia di migliaia di abitanti del villaggio accorrono alla grande fiera dei cammelli. Molti dei viaggiatori visitano lì durante il Golden Triangle Tour con Pushkar.

5. MOUNT ABU

Le parole come “fantastico”, “wow” e “che posto” diventano poco quando ci si ritrova nei templi Jain di Delwara. La bellezza che emana dalla scultura in marmo va oltre l’immaginazione umana, costringendo il visitatore a pensare che sia una perfezione di questo calibro che esiste davvero. La magia di uno scalpello e un martello può essere così accattivante. Le persone che si sono comportate così bene con il marmo avevano davvero un bel cuore e una mente perché una tale arte raffinata funziona solo per amore e passione. C’è un punto da cui la vista del tramonto è straordinaria. bisogna visitare il Lago Nakki creato da un amante per rispettare la sua promessa nei confronti della sua amata. Ora, questo è il momento giusto per goderti il ​​Monte Abu Winter Festival 2017 durante il Rajasthan Tour.

Il Rajasthan è uno stato molto ricco in termini di cultura, patrimonio e storia. Appartengo alla città di Ajmer e ho visitato la maggior parte delle parti del Rajasthan negli ultimi anni. Cominciamo dalla mia città natale.

Ajmer

Ajmer è un’attrazione turistica molto popolare dello stato e nota soprattutto per Ajmer Sharif Dargah. Ogni anno milioni di persone visitano Ajmer Sharif Dargah. Ajmer è anche noto per il lago artificiale Ana Sagar e Pushkar Ghati.

Pushkar

Pushkar è a soli 15 km da Ajmer e ti piacerà guidare attraverso Pushkar Ghati. C’è un posto tra la Ghati da dove puoi vedere l’intera città di Ajmer e sembra incredibile. Pushkar è famoso per i templi e specialmente il tempio di Bramha. Ogni anno a Diwali si tiene la Fiera di Pushkar, dove milioni di turisti da tutto il luogo visitano questo luogo per godersi il festival dei cammelli, il giro in mongolfiera e molte altre attività. I turisti trascorrono anche la notte nel deserto in tenda per godere di una vista pulita di Sky.

Jaipur

La città di Jaipur è anche conosciuta come la città rosa e una delle più grandi città dello stato del Rajasthan. Ricca storia e patrimonio è legato a questa bellissima città. Jaipur ha molte attrazioni turistiche popolari e qui troverai molti turisti stranieri. Parliamo di vari luoghi da visitare a Jaipur.

Tempio di Birla Mandir

Il tempio Birla è stato costruito nel 1988 dal gruppo di industrie Birla ed è uno dei famosi templi indù situati nella città di Jaipur. Questo tempio si addormenta magnificamente durante la notte e un posto molto calmo durante la mattina.

Amber (Amer Fort)

Amer Fort si trova a 11 km dalla città di Jaipur ed è una delle principali attrazioni turistiche della città situata in cima alla collina. Città di Amer originariamente costruita da Meenas ma in seguito governata da Raja Man Singh. Amer Fort è circondato da montagne e l’architettura del forte è davvero affascinante e bella. Questo forte mostra la storia dello stato del Rajasthan, incluso il modo in cui il Re governava la città e lo stato. Se hai mai intenzione di visitare questo posto, assicurati di non visitare durante le vacanze (Natale e Capodanno) in quanto potresti trovare una forte corsa. Una cosa più importante da ricordare è che assumere una guida turistica a Fort altrimenti non capirai la sola cosa sulla storia.

Jaigarh Fort

Il forte Jaigarh è appena sopra il forte Amber e puoi visitare questo forte dalla porta sul retro del forte Amer e viceversa. Consiglio vivamente di non visitare altri forte dalla porta sul retro, altrimenti visita il tuo veicolo, altrimenti ti stancherai. Troverai un cannone gigante nella parte superiore del forte con una splendida vista dell’intera città di Jaipur.

Museo Albert Hall

Albert Hall Musuem è uno dei musei più antichi dello stato. Questo museo ha una ricca collezione di manufatti tra cui dipinti, tappeti, avorio, pietra e scultura in metallo. Hai bisogno di almeno 1,30 ore per trascorrere del tempo qui.

Hawa Mahal

Hawa Mahal è anche famoso come “Palazzo dei Venti”. È una delle principali destinazioni turistiche della città di Jaipur. Fu costruito dal re di Jaipur, Maharaja Sawai Pratap Singh nel 1799 e situato proprio accanto alla strada principale. Permette alle donne reali di vedere la vita delle persone in strada senza apparire in pubblico. Hawa Mahal è famosa per le sue 953 finestre conosciute anche come jharokhas, decorate con un intricato design dell’architetto principale Lal Chand Ustad. L’intero palazzo è costruito in pietra di colore rosa e rosso, proprio come gli altri palazzi di Jaipur. L’architettura di Hawa Mahal, l’ambiente circostante e la grande storia del palazzo attirano maggiormente il turismo.

Jaipur ha anche altri posti da visitare come City Palace e Jantar Mantar, che sono luoghi vicini e ci vorrà molto meno tempo (circa 1-2 ore per passare il tempo).

Jal Mahal

Jantar Mantar

Jodhpur

Logicamente Jodhpur non ha molti posti per i turisti tranne il forte Mehrangarh. Questo forte è uno dei più grandi forti del paese e costruito da Rao Jodha nel 1460.

Udaipur

Dopo Jaipur, Udaipur dovrebbe essere nella tua lista dei viaggi. Udaipur ha anche alcune destinazioni turistiche privilegiate. Udaipur è conosciuta come la città del lago in quanto vi sono laghi importanti come il lago Pichola, il lago Fateh Sagar e il lago Dudh Talai. Di seguito sono riportate alcune delle famose località turistiche che puoi visitare a Udaipur

City Palace

Se hai intenzione di visitare questo posto, assicurati di avere 4 ore di tempo perché il palazzo della città è molto grande. Il prezzo del biglietto con la fotocamera è di circa 250 Rs. E la guida turistica ti costerà circa 200 R. Non dimenticare di assumere una guida turistica altrimenti non saprai nulla di questo posto. City Palace si trova sulla cima di una collina da cui è possibile visualizzare l’intera vista del Lago Pichhola. Le strade che conducono al palazzo della città sono molto strette, quindi è piuttosto difficile arrivarci. C’è un solo parcheggio oltre al City Palace che costa circa 30 Rs.

Lago Picchola – The Lake Palace

Il lago Pichhola è uno dei laghi più belli della città. Al centro del lago Pichola si trova il Lake Palace, costruito da Maharana Jagat Singh nel 1734. Questo palazzo sul lago non è stato convertito in hotel storico.

Ci sono molti posti a Udaipur che puoi visitare come l’Osservatorio solare di Udaipur, Saheliyon ki Bari, Museo delle auto d’epoca, Palazzo dei monsoni, Lago Fateh Sagar, Bagore ki Haveli e Haldi Ghati.

Forte di Kumbhalgarh

Il forte di Kumbhalgarh si trova a circa 85 km da Udaipur. Ci sono molti hotel situati vicino Kumbhalgarh in modo da poter rimanere lì. Il posto è davvero calmo e ti consiglio vivamente di rimanere lì. Se visiti Kumbhalgarh da Udaipur, assicurati che il serbatoio della benzina sia pieno e che il veicolo sia in buone condizioni. La strada per Kumbhalgarh è ai margini delle montagne, quindi fai attenzione mentre guidi la macchina o la bici. Il punto del tramonto è bellissimo a Kumbhalgarh, quindi raggiungilo prima delle 17:00, perché puoi anche goderti lo spettacolo notturno laser.

Jaisalmer

Bene, Jaisalmer ha pochissimi posti da visitare ma sono luoghi da visitare in Rajasthan. Jaisalmer è conosciuta come città del deserto e ha un enorme forte in cima a una breve collina.

È inoltre possibile visitare il Kuldhara Village, noto come villaggio fantasma situato a circa 34 km da Jaisalmer. Nel deserto del Jaisalmer puoi goderti Jeep Safari, Camel Ride, Beautiful Sunset point, Folk Dance e Music. Non perdere mai di visitare questo posto in assoluto.

Monte Abu

Il Monte Abu è una sola stazione collinare situata nel Rajasthan famosa per vari luoghi e laghi unici. La famosa montagna è Guru shikhar alla vetta più alta di 5.650 piedi. Il Monte Abu è una raccolta di molti luoghi accattivanti dove le persone possono godere della bellezza della natura e della fauna selvatica come andare in barca nel lago Nakki, nel tempio di Delwara, nella roccia di rospo, nel tempio di Gaumukh, la vista naturale di Sunset Point, Adhar Devi, Mogli Land e così via. Un’altra cosa famosa ad Abu è Dal Bati Churma, molto gustosa e amabile.

Sopra sono alcune delle famose località del Rajasthan. Puoi anche visitare il Ranthambore National Park, il Keoladeo National Park (patrimonio dell’umanità) e molti altri.

Ho visitato Jaipur, Jaisalmer e Jodhpur lo scorso anno a dicembre. Ecco il mio diario di viaggio completo del Rajasthan.

Sì, sono io in Silver Jacket nel deserto del Jaisalmer e mi godo il bellissimo tramonto 🙂

“Padhaaro Mhare Desh”

Per gentile concessione di tutte le immagini – TheIndia.co.in

Ti racconterò la mia parte della storia di come ho attraversato questo bellissimo stato per 8 giorni con un budget di 5 cifre. Solo ovviamente

Quando: aprile 2017

Non era la migliore idea di andare in Rajsathan ad aprile perché è ben riscaldato allora, ma comunque ho deciso di andare come volevo vedere il Rajasthan dalla mia infanzia. Avevo sentito parlare molto del Rajasthan e io stesso ero molto desideroso di sperimentarlo.

Riassumo il mio viaggio in una sequenza temporale che va dal 12 aprile al 20 aprile 2017 e cercherò di essere il più dettagliato e breve possibile e farò del mio meglio per accompagnarti in una delle mie esperienze di viaggio più care.

12 aprile 2017

Quindi tutto è iniziato con un treno dalla stazione ferroviaria di Delhi Junction a Jaisalmer per 440 INR e con questo sono partito per il mio memorabile viaggio nel Rajasthan.

Stazione ferroviaria di Delhi Junction, per gentile concessione: Flickr

Vista dal treno, da Jodhpur a Pokran

Pokran a Jaisalmer

13 aprile 2017

Raggiunto Jaisalmer e registrato in una delle proprietà più belle da RTDC, Moomal

Stazione ferroviaria di Jaisalmer

RTDC Moomal huts, Jaisalmer

Assoldò un vendicatore Bajaj e andò a Kuldhara e Sam dune di sabbia insieme al parco nazionale del deserto

Bajaj Avenger che ho assunto

Da Jaisalmer al villaggio di Kuldhara

Paesaggio punteggiato di mulini a vento

Modo di Kuldhara

Kuldhara Village

Villaggio completo in una cornice

Era lì in uno dei complessi in rovina di Kuldhara

Attraverso il Thar

Wow la sabbia più bella che abbia mai visto

Deserto infinito

È tutto oro

Nel deserto del Thar, Jaisalmer

Lo splendido tramonto

Nell’orizzonte, dune di sabbia di Sam, Jaisalmer

14 aprile 2017

Visitato il lago Gadisar al mattino presto

Lago Gadisar, cortesia: Tripadvisor

poi andò al forte di Jaisalmer

Forte di Jaisalmer, cortesia: Google

Il forte, Jaisalmer

Aveva del fantastico rajasthani thali con ker sangri, kadi, bajre ki roti e chaach

Un po ‘simile, cortesia: Google

anche andato a Bada Bagh

Modo per Badabagh, Jaisalmer

Bada Bagh, Jaisalmer

Bada Bagh, Megaliths

Di nuovo andai al forte di Jaisalmer per assistere a uno dei miei migliori tramonti

Il suggestivo tramonto dal forte di Jaisalmer

Vista al tramonto, forte di Jaisalmer

non vedevo l’ora di vedere il famoso spettacolo di marionette, ma dato che non erano pronti ad iniziare lo spettacolo per un solo visitatore, dovette abbandonare l’idea dopo una buona sessione di 10 minuti senza successo nel tentativo di convincerli.

tornò al lago Gadisar e alimentò alcuni pesci gatto non così disciplinati ma energici

Alimentazione dei pesci gatto dopo il tramonto, lago Gadisar

andò alla stazione ferroviaria e aspettò il mio treno

15 aprile, 2017

Sali a bordo del Ranikhet express dopo 2 ore di ritardo rispetto all’orario previsto

La brezza fresca che soffiava durante la notte era molto rilassante

mi sono svegliato al mattino presto

Da qualche parte tra Jaisalmer e Jodhpur

imbarcato a Jodhpur

Non c’erano prenotazioni alberghiere, quindi ho inviato la mia valigia al guardaroba della ferrovia, ho fatto un bagno nelle strutture pubbliche e dopo una rapida colazione a base di poha abbiamo noleggiato un activa per il roaming in città

Drooling affittò Activa a Jodhpur

andato al forte di Mehrangarh

Ingresso al forte, Jodhpur

Il colpo canonico della città, The Blue City

Per il bene dei ricordi 😉

In alto, Mehrangarh

Un laghetto accanto al forte

Un altro colpo

La città, Jodhpur

Giardini Mandore

Il bellissimo Mandore

Uno da dietro, Mandore

Il piccolo stagno con molti fiori di loto, lillies e pesci, Jodhpur

Parco zoologico

Parte del parco zoologico, Jodhpur

vide per la prima volta miniere di cava di arenaria

Miniere di arenaria rossa, Jodhpur

aveva un assaggio di annapurna rasoi (governo del rajasthan)

SÌ, colazione alle INR 5 e pranzo alle 8, Cortesia: Google

raccolse la mia borsa e andò direttamente al deposito degli autobus di Jodhpur

ho aspettato lì per circa 2 ore e ho avuto un poha eccezionalmente buono

Deliziosa poha al deposito degli autobus di Jodhpur

salito sull’autobus per udaipur

16 aprile 2017

era sfinito, ma non dormiva ancora perché il percorso attraversava Ranakpur e le strade non erano le migliori

preso un tè alle 3 del mattino, mi sentivo sollevato

raggiunto udaipur al mattino

volevo andare in pensione, ma anche qui non avevo fatto alcun pre-libro, quindi sono andato direttamente alla stazione ferroviaria, ma sono venuto a sapere che la stanza di ritiro sarà disponibile solo dopo le 7, quindi ho dovuto passare il tempo a vagare qua e là.

verso le 7:30 andai nella stanza per andare in pensione e non si ricordò esattamente quando si addormentò

si alzò e si preparò verso le 12 di mezzogiorno e andò dritto alla mensa della ferrovia per avere qualcosa

ha avviato il GPS e oltrepassato per circa 6-7 km visitando

Il magnifico City Palace

City Palace, Udaipur

La città bellissima dal buco della serratura, Udaipur

Le guardie reali

Affascinante lago sagar Fatah

Fateh sagar, Udaipur

Ancora una volta per la memoria 😉

Lago Pichola come visto dal palazzo della città, Udaipur

Città dei laghi per un motivo, Udaipur

Qualche colpo casuale

tornò in macchina alla stazione ferroviaria

salito sul treno per sawai madhopur

Crossing the haldi ghati (penso, potrebbe essere): p

17 aprile, 2017

Raggiunto sawai madhopur all’incirca all’una del mattino

dopo aver riposato per un’ora o due mi sono preparato solo nella stazione

poi andò da qui a lì cercando il personale del guardaroba per presentare il bagaglio

è stato trovato intorno alle 5 del mattino

Dopo aver completato le formalità si precipitò direttamente verso il centro di prenotazione del safari poiché il tempo di segnalazione era menzionato alle 5 del mattino sul biglietto del safari prenotato

ero confuso riguardo alla stazione di prenotazione di Ranthambore dato che ero lì solo per il safari ma in qualche modo sono riuscito ad arrivarci in tempo

salito a bordo del canter

Il safari inizia, Ranthambore

è stato fortunato ad incontrarlo come nostra guida, era una persona molto simpatica, comprensibile e interattiva. Ho apprezzato molto la sua compagnia e il safari

individuato il famoso Bengala reale a Ranthambore

Tutti in punta di piedi

WOW, il primo sguardo OO

Il forte di Ranthambore

Alcuni wildies, potrebbe essere la colazione a preparare il nostro Royal

Solo un tipico ambiente asciutto e deciduo nella giungla, Ranthambore

dopo aver pranzato andò dritto alla stazione ferroviaria che era adiacente al ristorante

anche se avevo una prenotazione nel kota express fino a Jaipur, ma dato che non c’era molto da fare durante il giorno, ho preso un biglietto di classe generale e sono andato a Jaipur mentre ero seduto sul pavimento vicino al cancello

raggiunto Jaipur intorno alle 14:00 e registrato nell’hotel prebook dopo 3 giorni di vagabondaggio;)

la sera andavamo in giro per la bellissima città rosa

ho avuto alcune delle migliori prelibatezze al latte presso il salone del latte saras

La bellissima Saras Milk Parlour, Jaipur

18 aprile, 2018

Mi sono alzato presto e dopo aver dato i miei vestiti più sporchi di sempre alla lavanderia, sono andato al palo della metropolitana di Jaipur

Anche se non era sovraffollato come a Delhi, ma mi piace di più la metropolitana di Delhi, ma la metropolitana di Jaipur non era da meno, devo dirti

Sentivo la bellissima aura della città rosa con gente vivace che vagava qua e là, donne che vendevano spezie e un vecchio mercato tradizionale

La bellezza è a colori, per gentile concessione: alamy

La città rosa, Coutesy: Google

è andato ad Amer Fort, il che è stato fantastico

Amer Fort, Amer, Jaipur

Il lago, Amer

Giardino reale del palazzo reale

Tiro inclinato, errore mio

Colori della città rosa, Jaipur

Jal Mahal, Jaipur

e poi

ho preso un autobus diretto per il delhiroad chowk in modo da poter visitare la foresta di Jhalana

Devo dirti che ero più eccitato per la fauna selvatica rispetto alle persone mentre ero in Rajasthan, ma ho trovato persone molto amichevoli, interattive e alla mano.

Ho incontrato il signor sudhir Garg, poiché l’anima nobile mi ha permesso di sedermi nella sua auto, poiché i pedoni non erano ammessi lì e in nessun modo avrei potuto sistemare un’auto per conto mio

Devo dirti che è un osservatore di uccelli professionista e un fotografo naturalista, quindi sono davvero molto fortunato ad avere il permesso di assistere con lui alla magnifica gamma della foresta secca di jhalana con lui

individuato alcuni uccelli

e poi proprio alla fine, quando stavamo tornando dopo un tentativo senza scrupoli di localizzare il famoso leopardo di jhalana, anche dopo aver ricevuto molte chiamate dai pavoni, è stata una fortuna avere la visione del bellissimo grande gatto.

Leopardo, Jhalana, Jaipur

È stato sparato da Sir stesso e tutto il merito va solo a lui.

mi lasciò vicino al mio hotel, ero più che felice e soprattutto soddisfatto.

19 aprile, 2017

salito sul treno per Alwar

raggiunto alle 4:30 circa

ancora una volta mi sono confuso su dove andare mentre dovevo andare a Tiger den, sariska ma non avevo nemmeno idea di dove fosse poi in qualche modo capito che si trova a 40 km di distanza ma nessuno era pronto per andare lì e il tempo scorreva quindi stavo diventando ansioso

Poi di nuovo RTDS venne in soccorso
Dopo aver girovagato qua e là, ho trovato il centro assistenza RTDC e la persona lì mi ha aiutato e mi ha detto di salire a bordo di un autobus dal deposito degli autobus diretto a Jaipur

in qualche modo raggiunse il deposito degli autobus e salì sull’autobus che mi lasciò al cancello di sariska intorno alle 7 di sera

registrato presso l’RTDC Tiger den, un prebook

RTDC Tiger den, Sariska

L’hotel completo era vuoto ma il personale era molto gentile e interattivo

avuto una delle migliori cene del mio viaggio

Ero l’ospite solitario che ancora mi forniva serivice e anche questo con tanto entusiasmo mi ha davvero reso felice

Sì, tutto ciò per il loro unico ospite * _ * !! Ecco perché dicono che Land of Royals, Ognuno è trattato come un re in Rajasthan

è stato fortunato ad uno dei migliori cielo notturno pieno di stelle e solo stelle

ascoltato alcune storie dallo staff su come è comune che gli animali si avvicinino o addirittura all’interno dell’hotel e come gli abitanti del villaggio vagano liberamente anche a piedi di notte all’interno del santuario.

20 aprile, 2017

È stato l’ultimo giorno del mio viaggio, quindi mi sono svegliato presto e mi sono preparato

C’erano alcuni cervi che vagavano nel cortile del complesso alberghiero

è andato direttamente all’ufficio prenotazioni per un safari in jeep prebook
ma con mio orrore non c’era una sola persona oltre a me e mi hanno detto che una jeep accompagna 6 persone, quindi o dovrò pagare la quota completa o abbandonare l’idea

ma dopo aver aspettato quasi un’ora, due signori mi hanno dato molto sollievo
un americano e un’India lo accompagnano

Tre azioni erano ancora buone di nessuna azione

andò al Sariska ma non c’era molta fauna selvatica

Finalmente un coccodrillo, lì sullo sfondo, Sariska

ma ero felice, almeno non tornavo con se e ma

RTDC Tiger Den alla luce del giorno, e sì, ero tutto solo in quell’intero edificio, anche lo staff è andato nei rispettivi quartieri intorno alle 11, penso, e i loro alloggi non erano nello stesso edificio ma sono stati costruiti a bordo campo a circa 100 metri dal lodge principale.

Il magnifico Tiger’s Den

finalmente salito su un autobus per tornare alwar

e poi dopo aver aspettato un traain che è arrivato in ritardo di oltre 4 ore
Raggiunto Delhi verso le 23:00

Ero tornato nel caos cittadino, ma almeno mi sentivo esterrefatto dai miei ricordi della settimana passata.

Questo è ciò che ho scoperto del Rajasthan e questo è il motivo per cui consiglierei a chiunque di scegliere il Rajasthan come destinazione successiva.
Non rimarrete delusi. La mia garanzia personale.

Dichiarazione di non responsabilità: alcune delle mie fotografie sono state eliminate, ecco perché ho usato alcune immagini da altre fonti. Tutte le foto sono state scattate su IP5S, quindi scusate per la scarsa qualità.
Se lo desideri, posso fornire tutti i dettagli relativi alle spese. Mi è costato ben meno di $ 9999 / – tutto compreso.

Saluti
Grazie per aver letto

Grazie per A2A.

Nel Rajasthan, Jaipur è il posto migliore e famoso.

Di seguito è riportato il mio elenco per Jaipur.

Palazzo d’ambra.

Fai clic sul link della mappa di Google qui sotto per la posizione.

Google Maps

Situato ad Amber, 11 km a nord-est di Jaipur, Amber Fort era la capitale del Rajput di Kachhawa prima della costruzione di Jaipur.

Amber prende il nome da Amba Mata , la dea della fertilità e della terra dei Minas Di tutti i palazzi e fortezze di Rajput, Amber Palace è il più romantico

Amber Fort si riflette nel grazioso lago Maota, facendolo sembrare un castello magico in un paese delle fate

Un’attrazione popolare ai piedi della collina è un giro in elefante che porta i turisti fino al Forte Amber

Palazzo della città

Fai clic sul link della mappa di Google qui sotto per la posizione.

Google Maps

City Palace Jaipur, Hawa Mahal e Jantar Mantar costituiscono le tre principali attrazioni della Città Vecchia di Jaipur

Il City Palace Jaipur fu costruito tra il 1727 e il 1732 da Sawai Jai Singh II, il fondatore della città di Jaipur, che costruì anche Hawa Mahal e Jantar Mantar

Oltre a Jai ​​Singh II, c’erano due architetti coinvolti nello sviluppo del City Palace Jaipur: Vidyadar Bhattacharya, il principale architetto della corte reale, e Sir Samuel Swinton Jacob

L’architettura di City Palace Jaipur si basa su una fusione del Vastu Shastra dell’architettura indiana – che unisce Rajput, Mughal e gli stili di architettura europei

Parte del City Palace Jaipur è un museo; l’altra parte è la residenza dei discendenti degli ex sovrani di Jaipur.

Hawa Mahal

Fai clic sul link della mappa di Google qui sotto per la posizione.

Google Maps

Hawa Mahal significa Palazzo dei Venti

Famosa per la sua architettura elaborata e fantasiosa, Hawa Mahal è un punto di riferimento importante e dominante di Jaipur

Situato nella città vecchia, l’Hawa Mahal fa parte del complesso di edifici del City Palace

Ha la forma di un mukut o corona che adorna la testa di Lord Krishna

Sembra anche la rete a nido d’ape di un alveare con 953 piccoli jharokha o finestre intagliati

È possibile ottenere una splendida vista della città vecchia di Jaipur e Jantar Mantar da Hawa Mahal

Hawa Mahal può essere inserito su un biglietto composito (valido per due giorni), insieme a Jantar Mantar, Nahargarh Fort, Amber Fort e Albert Hall

Jal Mahal

Fai clic sul link della mappa di Google qui sotto per la posizione.

Google Maps

Forse lo spettacolo più sereno nel caos di Jaipur è il bellissimo Jal Mahal Jaipur, il Palazzo dell’Acqua. Questo basso palazzo simmetrico, che una volta era una casetta di caccia per il Maharaja, sembra galleggiare nel centro del lago Sagar. Le pareti in pietra color sabbia chiara del Jal Mahal Jaipur sono in netto contrasto con il blu intenso delle acque del lago, mentre dalle viscere del palazzo spuntano rigogliosi fogliame.

Forte Nahargarh.

Fai clic sul link della mappa di Google qui sotto per la posizione.

Google Maps

Il forte Nahargarh fu costruito dal Maharaja Sawai Jai Singh II, il fondatore di Jaipur

Fu costruito come luogo di ritiro sulla cima della cresta sopra la città di Jaipur

Il forte di Nahargarh non è mai stato attaccato nel corso della sua storia

Il forte è stato testimone dei trattati con le forze di Maratha che hanno combattuto con Jaipur nel 18 ° secolo

Durante l’ammutinamento indiano del 1857, gli europei della regione, compresa la moglie del residente britannico, furono trasferiti a Nahargarh Fort dal re di Jaipur, Sawai Ram Singh, per la loro protezione

Il forte di Nahargarh fu ampliato nel 1868 durante il regno di Sawai Ram Singh

Il Rajasthan è un bellissimo stato che descrive al meglio le Culture dell’India. I posti che ho trovato più attraenti in Rajasthan sono:

1. Jaisalmer – Famosamente conosciuta come la città d’oro

Nel cuore del deserto del Thar, Jaisalmer è conosciuta come la città d’oro per le sue meravigliose dune di sabbia bagnate dal sole, i forti esuberanti e la ricca cultura e tradizioni. Conosciuta per i suoi forti, palazzi e templi, la città ha preso il nome dal Maharaja Jaisal Singh. È interessante notare che una veduta aerea della città è come l’immagine di un principe seduto sul crinale delle dune di sabbia, incoronato dal forte Jaisalmer.

2. Jaipur – La città rosa

Quindi la città rosa e la capitale del Rajasthan è la più grande dello stato. Fondata dal Maharaja Sawai Jai Singh nel 1727, Jaipur è uno dei luoghi più famosi da vedere in Rajasthan e persino in India, per quella materia. Lunga lista di monumenti storici e del patrimonio, rapida connettività dalle principali città e un incredibile piano urbanistico in cui tutte le strade della città corrono da est a ovest: Jaipur è una meraviglia.
Periodo migliore per visitare: Durante tutto l’anno, evitare le estati per i giorni sono estremamente caldi.
Principali attrazioni di Jaipur: City Palace, Amber Fort and Palace, Jantar Mantar Observatory, Birla Mandir.
Cose da fare a Jaipur: fare un safari nel deserto, acquistare artigianato, tessuti e gemme del Rajasthan

3. Sawai Madhopur – Per amore delle tigri

Fondato dal Maharaja Sawai Madho Singh nel 1763, il distretto di Sawai Madhopur è tra i migliori luoghi turistici del Rajasthan. È sede del Ranthambhore National Park, che è meglio conosciuto per l’abitare di tigri. Il Palazzo Ranthambhore è un’altra attrazione turistica qui ed è stato dichiarato patrimonio dell’UNESCO in quanto racchiude una vasta storia culturale di numerosi clan, re e architetture.

4. Pushkar: ospita la più grande fiera dei cammelli in India

Questo è un tripudio di colori nel vero senso. Questa città santa è stata conosciuta in tutto il mondo per la sua annuale Fiera dei cammelli. Una delle città più antiche dell’India, Pushkar ospita il raro tempio Brahma. Inoltre, il Lago Pushkar è un famoso pellegrinaggio indù e ha diversi ghat che ospitano magnifiche serate aarti. Se sei un appassionato di fotografia, non puoi perderti la visita di Pushkar perché ci sono infinite emozioni dell’India rurale nella sua forma più originale.

5. Udaipur – La città dei laghi

Udaipur era la capitale del regno di Mewar. Conosciuta come la Città dei Laghi, è un bel posto da visitare in Rajasthan. Con una serie di attrazioni turistiche come il Lake Palace, il City Palace, il tempio Jagdish e molte altre, Udaipur è anche conosciuta come la Venezia d’Oriente. La città ha bellissimi inverni ed è ampiamente visitata durante questo periodo per la sua storia colorata, paesaggi affascinanti e tradizioni ricche.

“Rajasthan” convertito in inglese significa ” Terra dei re ” ed è fedele al suo nome. Il Rajasthan è uno stato di fortezze, laghi e palazzi . È un luogo di cultura e tradizione della regalità che dura da anni. Questo è un posto che ti riporterà indietro negli anni ma ti darà ancora l’ essenza del presente. Ecco alcune delle migliori città del Rajasthan che vale la pena visitare:

JAIPUR

La capitale del Rajasthan. Miscela perfetta di storia e modernità .

  • Le migliori attrazioni a Jaipur
  • I migliori hotel a Jaipur

UDAIPUR

Città sul lago del Rajasthan. Famoso per i suoi palazzi lacustri .

  • Le migliori attrazioni a Udaipur
  • I migliori hotel a Udaipur

JODHPUR

La città blu del Rajasthan. Il più grande forte (forte Mehrangarh) dello stato si trova magnificamente qui in cima a una collina.

Le migliori attrazioni a Jodhpur

I migliori hotel a Jodhpur

JAISALMER

Qui puoi goderti le sabbie del deserto . Per miglia e miglia, c’è solo pura sabbia dorata . Goditi un giro su un cammello o due.

Le migliori attrazioni a Jaisalmer

I migliori hotel a Jaisalmer

BIKANER

La città degli spuntini e del cibo . Concediti le prelibatezze del Rajasthan, famose in tutto il mondo. E non dimenticare di portare anche un po ‘a casa perché non ne avrai mai abbastanza.

  • Le migliori attrazioni a Bikaner
  • I migliori hotel a Bikaner

Quindi sono alcune delle città del Rajasthan che meritano una visita. Ma non è così. Ci sono molti altri. Prova a visitarli tutti. Trascorri le tue vacanze in modo regale in Rajasthan.

Buon viaggio !!! 🙂

Come pianificare un viaggio che copra l’intero Rajasthan?

1 ° giorno: da Delhi a Jaipur

Luoghi visitati in mezzo

Bhangarh

Abbiamo iniziato il nostro viaggio da Delhi alle 6 del mattino. Delhi a Bhangarh è un viaggio di 282 chilometri. Il forte di Bhangarh è noto come il “luogo più infestato dell’India”. Si trova al confine con la Riserva della Tigre di Sariska. “. A causa dei vari incontri inquietanti nel forte, gli abitanti del villaggio lo considerano infestato. Esistono varie storie interessanti sul luogo. Alcune leggende hanno convalidato gli eventi paranormali all’interno della fortezza. Le leggende narra che la fortezza e le fondamenta circostanti intorno una volta ronzava di vita. A quel punto accadde qualcosa insieme a una serie di altri eventi scioccanti che portarono alla sorte del luogo in brevissimo tempo. Persino l’Archaeological Survey of India ha vietato ai turisti di entrare di notte.

2 ° giorno: da Jaipur a Bikaner

Luoghi visitati tra Fatehpur, Mandawa

Jaipur a Fatehpur Shekhawati è un percorso di 166 chilometri sull’autostrada Jaipur-Bikaner, NH 52. Fatehpur è una città a metà strada tra Jaipur e Bikaner nella regione Sikar del Rajasthan. È noto per gli eccellenti havelis con affreschi, che sono enormi strutture architettoniche del distretto di Shekhawati. Un gran numero di pozzi e sorgenti conosciuti come bawdis sono presenti anche a Fatehpur.

3 ° giorno: da Bikaner a Pokhran

Luoghi visitati tra Deshnok, Gajner

Bikaner a Gajner è una corsa di 45 minuti (33 chilometri). Il palazzo Gajner è un gioiello nel deserto del Thar. È stato sviluppato da HH Maharaja Sir Ganga Singh di Bikaner sul bordo di un lago. Ai viaggiatori non è generalmente consentito entrare a meno che non intendono soggiornare in questa superba residenza reale tentacolare, con i suoi inconfondibili cortili e gallerie.

4 ° giorno: da Pokhran a Jaisalmer
Luoghi visitati tra Sam Sand Dunes, Laungewala Post

Pokhran a Laungewala è un viaggio di 232 chilometri che dura circa 4 ore poiché la strada è estremamente buona. Laungewala è una città di confine nel Thar occidentale nota per la “Battaglia di Laungewala”, la guerra indo-pakistana del 1971. Laungewala a Jaisalmer è un altro 120 chilometri che dura circa 2 ore

5 ° giorno: da Jaisalmer alle dune di Sam Sand

6 ° giorno: da Jaisalmer a Jodhpur

Jaisalmer per Jodhpur è un giro di 286 chilometri su NH 11 e NH 125. Ci vogliono circa 6 ore per raggiungere Jodhpur. Mentre lasciano Jaisalmer, i turisti visitano il lago Gadhsisar. È un bellissimo lago dove i turisti pedalano e acquistano oggetti tradizionali.

7 ° giorno: da Jodhpur a Udaipur

Jodhpur a Udaipur è una corsa di 265 chilometri su NH58 e impiega circa 5 ore. Udaipur è la capitale storica del regno di Mewar. Conosciuta come “La città dei laghi”, la città ha laghi meravigliosi come il lago Pichola, il lago Fatehsagar, il lago Doodh Talai, il lago Badi e il sagar Swaroop. Alcuni dei luoghi incantevoli da visitare a Udaipur sono il Palazzo della Città di Udaipur, Bagore ki Haveli e il Tempio di Jagdish.

8 ° giorno: visita di Udaipur

9 ° giorno: da Udaipur a Pushkar

Udaipur a Chittorgarh è una corsa di 118 chilometri su NH 27 e udaipur-Chittorgarh Road. Ci vogliono circa due ore e mezza per raggiungere Chittorgarh a causa del traffico.

10 ° giorno: da Pushkar a Jaipur
11 ° giorno: da Jaipur a Nuova Delhi

Per itinerari e piani dettagliati, leggi il blog: Rajasthan Roadtrip

Quando citiamo i tour e viaggiamo a Bharat, la nostra mente si sposta verso il Rajasthan, uno stato colorato e vivace di Bharat che copre la cultura e la grandezza regale. I viaggiatori di tutto il mondo tornano in Rajasthan per sperimentare la cultura e la tradizione della loro piacevole accoglienza. La cultura del Rajasthan è delineata dall’agenzia delle Nazioni Unite dell’Impero del Rajputana che l’ha governata per centinaia di anni. Oltre a cultura e amp; tradizione ci sono molte scelte per il turismo durante questo stato esotico.

La terra reale del Rajasthan Pacchetti turistici è considerata la terra dei monumenti a causa della quale vi sono molti monumenti impressionanti, forti fantastici, palazzi sontuosi, splendidi haveli, templi magnifici, ecc. Durante questo stato reale che creano aumentano la sua grandezza reale . Questi forti e palazzi impressionanti raccontano inoltre la storia di avventura di romanticismo e spavalderia dei suoi ex sovrani. alcuni di questi forti e palazzi sono attualmente rinati in grandi hotel storici che offrono ai turisti un’esperienza di lusso nei tour del Rajasthan con un persistente benvenuto.

Esplorare le città chiave del Rajasthan è anche un piacere e offre un’esperienza indimenticabile durante le vacanze in Rajasthan. Città come Jaipur (la capitale del Rajasthan e popolarmente chiamata la città rosa), Udaipur (popolarmente chiamata anche la città romantica, la città dei laghi, la città di Sunrise, la città dell’Est, la città bianca, ecc.), Jodhpur (anche popolarmente chiamata la città del sole o la città blu, Jaisalmer (la città d’oro), Bikaner (la città artiodattile), Mandawa (la città di forti e amp; stupendi Haveli), Pushkar (la città sacra), Monte Abu (l’unica collina Stazione del Rajasthan), ecc. Svolgono un ruolo importante nel boom del turismo del Rajasthan.

Tutte queste città sono punteggiate da un certo numero di forti e amp; palazzi e attirare l’attenzione di turisti da ogni parte del mondo. Non solo le città, anche i villaggi remoti del Rajasthan hanno molte scelte turistiche per rifornire i turisti. La terra reale del Rajasthan è inoltre globalmente illustre per il bel deserto del Thar indiano. la spedizione di caccia artiodattili sulle scintillanti sabbie dorate del deserto del Thar sarà sicuramente una singolare esperienza di viaggio. I viaggiatori di tutto il mondo tornano in Rajasthan e si godono una spedizione di caccia artiodattili nel missile guidato Sand Dunes e guardano il romantico tramonto leggere. Ci sono molti pacchetti turistici del Rajasthan accessibili per esplorare i paesaggi desertici e molti altri imponenti monumenti dello stato.

Non solo deserto e monumenti, la variegata terra del Rajasthan è inoltre illustre per la sua flora e amp; fauna. Ci sono molti parchi naturali e santuari all’interno dello stato che ti affascinano per i tour in Rajasthan, in India. Il parco di campagna africano Keoladeo, il parco Sariska, il parco Ranthambhore, ecc. Sono santuari di vita a livello globale illustri all’interno dello stato che sono illustri per la flora e la fauna. L’esplorazione di questi santuari della vita offre un’esperienza esaltante dei pacchetti turistici del Rajasthan in India .

Soprattutto, il Rajasthan può essere una terra ovunque si rimarrà affascinati da molte scelte turistiche. Nessuna parte del paese si renderà conto di una così varia varietà di scelte turistiche. Se anche tu desideri trarre piacere dalle vere competenze turistiche di Bharat, devi viaggiare nel Rajasthan.

Il Rajasthan è rinomato per la sua grande bellezza naturale e i suoi incredibili deserti di sabbia insieme a palazzi, fortezze, arte e cultura.

Le migliori destinazioni in Rajasthan:
1. Jaipur
2. Jodhpur
3. Udaipur
4. Jaisalmer
5. Bikaner
6. Monte Abu
7. Ranthambore
8. Pushkar
9. Sariska

App mobili – Per esplorare il Rajasthan!
Android – Vediamo! Guida turistica dell’India
iOS (Apple) – Let’s See India! Guida di viaggio.

Anche,
Pianifica il tuo viaggio gratuitamente! -> http://www.LetsSeeIndia.com/planmytrip.php

Jaipur: (da ottobre a marzo)
Città vibrante, fondata nel 1727, Jaipur è stata acclamata come la prima città pianificata in India. Ampiamente acclamato come la città rosa dell’India, Jaipur prolifera nel suo magnifico passato, nella storia bellicosa, nella rinomata tradizione, nell’eleganza architettonica e nella vista naturale. Jaipur è famosa soprattutto per i suoi maestosi edifici, che mostrano imponenza architettonica unica.

Per saperne di più sui luoghi turistici di Jaipur -> http://www.LetsSeeIndia.com/tourist-places/ Jaipur -city / 181


Jodhpur: (da ottobre a marzo)
Jodhpur è la seconda città più grande del Rajasthan. Questa città viene spesso definita la “Porta del Thar” perché si trova proprio al confine con il deserto del Thar. È anche popolarmente chiamata la ‘Sun City’ perché vive giornate luminose e soleggiate durante tutto l’anno. Un altro nome di questa città è “Città blu” perché le case intorno al Forte Mehrangarh sono tutte dipinte di blu.

Per saperne di più sui luoghi turistici di Jodhpur -> http://www.LetsSeeIndia.com/tourist-places/ Jodhpur -city / 190


Udaipur: (da ottobre a marzo)
Conosciuta come la “Città dei Laghi”, Udaipur è una bellissima città nello stato del Rajasthan, nella parte occidentale dell’India. Fu fondata da Maharana Udai Singh II nel 1559 come capitale del regno di Mewar. Situata nelle Aravalli Ranges, Udaipur è una delle destinazioni turistiche più conosciute del paese e esemplifica magnificamente la cultura del Rajasthan.

Per saperne di più sui luoghi turistici di Udaipur -> http://www.LetsSeeIndia.com/tourist-places/ Udaipur -city / 202


Jaisalmer: (da ottobre a marzo)
Aisalmer, conosciuta anche come la città d’oro, è una delle città più famose nello stato reale del Rajasthan. Situata nel mezzo del deserto, a 575 km dalla capitale dello stato Jaipur, la città è famosa per il suo ricco patrimonio. Jaisalmer prende il nome dal suo fondatore, Rao Jaisal. Jaisalmer si traduce nella fortezza collinare di Jaisal ‘.

Per saperne di più sui luoghi turistici di Jaisalmer -> http://www.LetsSeeIndia.com/tourist-places/ Jaisalmer -city / 185


Bikaner: (da ottobre a marzo)
Bikaner è una città deserta nel mezzo del deserto del Thar. La città è conosciuta per la sua ricca cultura Rajput e ha alcuni dei palazzi più belli e templi riccamente scolpiti di pietre di sabbia rossa e gialla. Bikaner ospita alcuni bellissimi templi e ci sono circa 27 templi Jain nel posto.

Per saperne di più sui luoghi turistici di Bikaner -> http://www.LetsSeeIndia.com/tourist-places/ Bikaner -city / 177


Monte Abu: (da febbraio ad aprile e da agosto a novembre)
Il Monte Abu è una delle famose località di pellegrinaggio Jain in India ed è l’unica stazione di collina nello stato del Rajasthan. Il Monte Abu, l’oasi tra i deserti del Rajasthan, si trova ad un’altezza di 1220 metri e racchiude un lago sereno e bellissimo. È posto all’apice di un picco di un tavolo di granito sulle catene Aravalli ed è circondato da fitte foreste verdi.

Per saperne di più sui luoghi turistici del Monte Abu -> http://www.LetsSeeIndia.com/tourist-places/ Mt-Abu -city / 195


Ranthambore: (da ottobre ad aprile)
Rathambore è una destinazione da sogno per gli amanti della fauna selvatica. Ha preso il nome da due colline: Ran e Thambor. Le sue foreste decidue sono ricche di flora e fauna che popolano un’ampia gamma di tutte le specie. Famosa per la sua avida fauna selvatica, Rathambore offre un ambiente pittoresco con macchie rocciose, deliziose colline, graziosi laghi, stagni e splendidi burroni.

Per saperne di più sui luoghi turistici di Ranthambore -> http://www.LetsSeeIndia.com/tourist-places/ Ranthambore -city / 200


Pushkar: (da febbraio ad aprile e da agosto a novembre)
Pushkar nel distretto di Ajmer è una piccola città con ampie credenze religiose legate alla sua esistenza. Pushkar deriva il suo significato letterale dalla parola sanscrita “Pushkar”, che significa fiore di loto blu. Pushkar si trova sulle rive del lago Pushkar. La mitologia narra di una leggenda secondo cui il Signore Brahma eseguì il sacramento qui per 60000 anni per vedere Lord Vishnu.

Per saperne di più sui luoghi turistici di Pushkar -> http://www.letsseeindia.com/tourist-places/ Pushkar -city / 198


Sariska: (da ottobre a marzo)
Situata nel distretto di Alwar, nello stato del Rajasthan, Sariska è una popolare attrazione turistica per la Riserva della Tigre di Sariska. Istituita nel 1955, la riserva di 866 kmq è stata ribattezzata Sariska National Tiger Reserve nel 1978. Tra le specie di fauna selvatica vi sono la tigre del Bengala reale, il leopardo, il chital, il nilgai, il langur, l’iena, il sambar e lo sciacallo dorato.

Per saperne di più sui luoghi turistici di Sariska -> http://www.LetsSeeIndia.com/tourist-places/ Sariska -city / 201


Anche,
Pianifica il tuo viaggio gratuitamente! -> http://www.LetsSeeIndia.com/planmytrip.php

Tour del Rajasthan

Capitale – Jaipur ~ >> Area – 342.239 kmq ~ >> Lingua – Hindi, inglese, Marwari, Dhundhari e Mewati

Principalmente visitato per: Jaipur, Ajmer, Pushkar (un villaggio intorno al tempio di Brahma e un lago sacro), Bikaner, Bharatpur Bird Sanctuary, Ranthambore Tiger Reserve, Jaisalmer, Jodhpur Mount Abu, Udaipur.

Avventura
Safari in cammello: Jaisalmer, Jodhpur, Bikaner, Barmer
Horse Safari: Around Udaipur
Jeep Safari: Around Jodhpur
Mongolfiera: Jaipur, Ranthambore e Pushkar
Sport acquatici: Lago Siliserh nei pressi di Alwar, Lago Nakki, Monte. Abu, Jausamand Lake (vicino a Udaipur)
Polo: polo, club, jaipur
Trekking: Mt. Cintura di Abu e Mewar

Città principali – Jaipur, Jodhpur, Bikaner, Jaisalmer, Udaipur, Ajmer, Mandawa, Shekhawati

Clima – Estate: da aprile a giugno, monsone: da luglio a settembre, inverno: da ottobre a marzo.

Connettività
In aereo: lo stato ha tre aeroporti principali: Jaipur, Udaipur e Jodhpur.
In treno: quasi tutte le destinazioni turistiche sono ben collegate per ferrovia. Il modo migliore per vivere la regalità del Rajasthan è viaggiare con treni turistici di lusso “Palace on Wheels” e “Royal Rajasthan on Wheels”.
Su strada: una rete ben strutturata di autostrade nazionali e statali copre ampiamente lo stato.

Storia, geografia e cultura del Rajasthan
Il Rajasthan abbonda di storia, tradizioni, cultura e retaggio artistico dell’India. La resilienza di questo stato reale si trova anche nella storia. Durante l’era antica, parti del Rajasthan hanno fatto da sfondo a una delle prime e più antiche civiltà della valle dell’Indo. Kalibangan ad Hanumangarh, nel Rajasthan, fu l’antica capitale della provincia durante questa antica civiltà.

Gli insediamenti tribali del Rajasthan comprendono anche la ricca storia della regione. Tradizionalmente tribù come Meenas, Gurjars, Bhils, Rajputs, Charans, Jats, Yadavs, Bishnois, ecc. Hanno contribuito enormemente a mantenere in vita l’eredità del Rajasthan nei tempi moderni.

Queste tribù combatterono per la loro patria, costituirono una barriera contro gli invasori stranieri e fondarono l’Impero Gurjara Pratihara durante il 700 EV. In questo periodo anche le famiglie Rajput salirono alla ribalta sotto forma di regni separati sotto forma di Rajputana. Jodhpur, Bikaner, Udaipur e Jaipur erano alcuni dei principali stati di Rajput.

Questi reali con il loro impegno nei confronti della terra e mai dire che l’atteggiamento dei morti hanno definito il concetto di cavalleria e amore verso la patria. Prima del dominio di Akbar, nessun potere straniero poteva effettivamente affermare il controllo su questa terra reale. Il loro coraggio, valore e abilità di combattimento li hanno resi superiori agli altri re contemporanei. Sotto la diplomazia tattica dell’imperatore Mughal Akbar, il Rajasthan divenne una provincia unificata. Dopo la disintegrazione di Mughals, il Rajasthan ha visto l’afflusso di Marathas. I forti, i palazzi e gli havelis del patrimonio di epoca medievale punteggiano il paesaggio del Rajasthan e offrono un ampio sfondo panoramico per la storia in corso.

Alcuni re Rajput hanno concluso trattati con gli inglesi nella moderna fase indiana, in cui hanno accettato le sovranità britanniche in cambio dell’autonomia locale e della protezione dai Maratha. Questo esercizio ha dato origine a stati principeschi del Rajputana. Dopo l’indipendenza, ci sono volute sette fasi per riunire i 19 stati principeschi sotto il Rajasthan.

Geograficamente, lo stato è unico in India, a causa della presenza contrastante del deserto del Grande Thar e della gamma Aravalli, che si affacciano su molte città dello stato. Condividendo i suoi confini con Haryana, Uttar Pradesh e Gujarat in India e Pakistan, il Rajasthan è la più grande area dello stato indiano saggia. Pieno di numerosi contrasti, lo stato è noto per i deserti caldi, le fresche colline, i boschi di macchia e numerosi laghi. I deserti dello stato hanno il loro fascino aspro in cui i safari in cammello possono essere facilmente utilizzati. Le aride macchia dello stato ospitano anche vividi animali selvatici tra cui tigri sfuggenti e altri uccelli migratori. Ci sono quattro parchi nazionali e santuari della fauna selvatica, vale a dire il Keoladeo National Park di Bharatpur, la Sariska Tiger Reserve of Alwar, il Ranthambore National Park di Sawai Madhopur e il Desert National Park di Jaisalmer, che governano questo stato reale.

Ma sono le persone e la cultura che rendono il Rajasthan così invitante, caldo, colorato e pieno di vita. Le tradizioni artistiche qui illustrano l’antico stile di vita indiano basato sulla ricca cultura popolare. Questa cultura vividamente colorata del Rajasthan si basa sulla musica popolare, danza, cucina, arti e mestieri, abiti e architettura. I gioviali Rajasthan credono nel rendere speciale ogni giorno con l’abbondanza aderente di invitanti costumi e tradizioni culturali. Può essere questo il motivo per cui fiere, festival, folklore, marionette qui ricevono tale favore e fascino da ogni turista.

Religione – Hindu, Islam, Jain
festival
Camel Festival (gennaio, Bikaner)
Festival del deserto (gennaio / febbraio, Jaisalmer)
Elephant Festival (mar / apr, Jaipur)
Fiera di Pushkar (Nov, Pushkar)

Eat – Daal-bati Churma, Ker Sangari, Kachori, Mirchi Bada, Gatte ki Sabzi, Bajara, Besan Chakki, Lal Maas, Pickles and Chutney, Rabri, Maalpua, Ghewar

Acquista – Meenakari, gemme e gioielli, dipinti in miniatura, sculture in marmo / pittura, Bandhani, Embriodery, stampe a mano, tappeti, pelletteria, manufatti lac, terraglie, burattini, manufatti in legno, trapunte-mobili-Kota Doria Sarees

Ci sono molte città che puoi visitare in Rajasthan. Alcuni di loro erano Jaipur, Udaipur, Bikaner, Jodhpur, Jaisalmer.

Ecco alcuni dei posti migliori da vedere a Jaipur

Amer Fort

Jaipur Amer Fort

Questo magnifico forte costruito in stile indù-musulmano è un grande esempio di architettura del Rajputana. Questo enorme complesso di palazzi è ora uno dei sei forti del Rajasthan che rientrano nei siti del patrimonio mondiale dell’UNESCO e deve essere sicuramente sotto i luoghi da visitare nella lista di Jaipur. Situato a 11 Km da Jaipur, le pareti del forte sono dipinte di colore giallo. Ci sono varie sezioni da vedere come lo Sheesh Mahal, il Rajasthan Kala Mandir, il lago Maota, il Sukh Niwas, il Diwaan-e-Khaas e molti altri.

Suggerimento rapido: il forte è situato su una collina e quindi ci sono varie gite in elefante che portano i turisti in cima. Non è preferibile fare il giro a causa del duro trattamento che viene dato a queste creature che le hanno rese anti-umane. Anche per conoscere i fatti profondi sul luogo, è necessario assumere una guida che non solo ti fornirà informazioni sufficienti ma ti porterà in molti luoghi nascosti che generalmente mancano ai turisti.

Leggi anche: Luoghi famosi da visitare e cose da fare a Agra

Jantar Mantar

Jantar Mantar

Considerato uno dei più grandi osservatori astronomici tra i cinque costruiti dal Maharaja Jai ​​Singh è un patrimonio mondiale dell’UNESCO. Ha quattordici dispositivi geometrici comunemente chiamati come gli Yantra in hindi. Questi dispositivi misurano il tempo, tracciano le stelle nelle loro orbite, predicono le eclissi e determinano anche varie altitudini celesti. Gli strumenti sono fissati a terra e alcuni di essi sono considerati i più grandi della loro categoria in tutto il mondo, il che rende i posti migliori da visitare a Jaipur.

Suggerimento rapido: un viaggio in questo luogo non è completo senza prendere una guida e sapere tutto su ciascuno degli strumenti. Il più famoso è il Samrat Yantra, che è il più grande strumento solare al mondo.

City Palace

City Palace Jaipur

Situato vicino a Jantar Mantar e Hawa Mahal, questo luogo mette in mostra varie immagini e oggetti degli allora sovrani di Jaipur. È anche la casa attuale per l’attuale famiglia reale di Jaipur e ha molte sezioni che si dividono in splendidi giardini. Gran parte del palazzo è stato convertito in un museo che espone armature, abiti, carrozze e molto altro si aspetta il Chandra Mahal.

Suggerimento rapido: vedi la sala Diwan-e-Khas che mostra i bellissimi lampadari nell’edificio.

Jal Mahal

Jal Mahal

È comunemente chiamato come il palazzo dell’acqua è costruito nel mezzo del lago Man Sagar. Il posto fu usato dal re come luogo per la caccia alle anatre. Il palazzo è accessibile tramite barche e solo la vista della terrazza è consentita al pubblico. Durante la notte il palazzo si illumina con una pletora di luci che rendono la vista degna di essere catturata.

Suggerimento rapido: se sei un grande fan del birdwatching, questo è un posto da visitare a Jaipur.

Jaigarh Fort

Jaigarh Fort

Conosciuto per il più grande cannone Jaivana del mondo, questo è uno dei tre forti rimasti invariati nell’area. Si ritiene che la pistola sia stata sparata una volta e che la palla di cannone sia salita a 35 km. Il forte comprende anche splendidi giardini che offrono una vista sul Forte d’Ambra e sulle colline circostanti e devono trovarsi nei luoghi da visitare nell’elenco di Jaipur.

Suggerimento rapido: visita i bacini idrici e i sistemi di stoccaggio che sono considerati i migliori esempi di tecnologia antica.

Forte Nahargarh

Forte Nahargarh

È uno dei più piccoli dei tre forti e offre una vista eccellente sul Lago Man Sagar. Questo forte è un mix di indiano con lo stile architettonico europeo. Alcuni film sono stati girati qui, quello è Rang De Basanti.

Suggerimento rapido: se hai tempo, visita il museo delle cere di Jaipur, che è sul posto.

Dai un’occhiata all’intero elenco qui. https://ratekut.in/19-best-touri

Luoghi da visitare in Rajasthan: –

Il Rajasthan è uno stato dell’India settentrionale, mentre il Rajasthan è il più grande stato dell’India. È anche conosciuta come “Terra dei Maharaja”. Jaipur è la capitale del Rajasthan. In Rajasthan molti maestosi palazzi, fortezze e monumenti. Il Rajasthan è uno stato desertico. Le principali attrazioni del Rajasthan sono fortezze, templi, palazzi. Il Rajasthan ospita diverse fiere, festival come la fiera pushkar, Jaipur Literature Festival, Jodhpur Flamenco & Gypsy Festival. Ecco alcuni luoghi per esplorare il Rajasthan.

1.Jaipur: – Jaipur è anche conosciuta come “Città Rosa” . L’architettura di Jaipur è famosa nel mondo per la sua bellezza. Maharaja Sawai Jai Singh II ha trovato il Jaipur. Le principali attrazioni di Jaipur sono Amber fort, HawaMahal, JantarMantar, City Palace, Birla temple, Nahargarh fort, Jalmahal, Albert Hall. Jaipur mostra la sua cultura del patrimonio, tradizioni, fiere e festival. A Jaipur il passato si anima in gloriosi forti e palazzi. È anche famoso per la sua danza popolare Ghoomar. Pacchetto tour Jaipur dello stesso giorno.

2.Udaipur: – Udaipur è conosciuta come “Lake City” . È anche conosciuta come la “Venezia d’Oriente” . Udaipur si trova intorno a laghi d’acqua e lussureggianti colline verdi. Ecco il bellissimo palazzo della città e il sajjangarh aggiunge bellezza e gloria alla città. Ecco il bellissimo lago Fateh sagar delimitato da colline e boschi. Tra questo lago c’è una bellissima isola di Nehru. A udaipur puoi esplorare Gulab Bagh, Saheliyou ki Bari, Sukhadia Circle, Lago Pichola, Lago Doodh Talai e molti altri.

3. Jodhpur : – Jodhpur è una città nel deserto del Thar. È anche conosciuta come “La città del sole” a causa del suo clima luminoso e soleggiato. La città è stata fondata da Rao Jodha. Jodhpur è noto per la sua cultura del Rajasthan, il cibo “Dal Bati Churma” e l’aspetto Heritage. Jodhpur è divisa in due città vecchia e nuova città. Le principali attrazioni di Jodhpur sono Mehrangarh Fort, Jaswant Thada, Umaid Bhavan Palace e Rai ka Bag Palace.

4. Monte Abu: – Il Monte Abu è una stazione collinare nel Rajasthan vicino al confine con il Gujarat. È l’unica stazione collinare nello stato del deserto. Si trova sulle colline di Aravalli. Nel Monte Abu la bellezza è la principale attrazione. Altri luoghi da esplorare sul Monte Abu sono il Tempio Dilwara Jain, il Tempio Adhar Devi, il Tempio Shri Raghunathji, il Lago Nakki, il Tempio Rishikesh, il Guru Shikhar Peak, il punto di alba e tramonto, Achalgarh, Trevor’s Tank, Toad rock e molti altri.

5.Ajmer: – Ajmer proviene da “Ajay Meru”. Ajmer è stata fondata da Raja Ajaypal Chauhan. Il famoso luogo di Ajmer è Dargah Sharif dove si trova la tomba di Garib Nawaz (Moinuddin Chisti). Ajmer è anche noto per il college di Mayo. Le principali attrazioni di Ajmer sono Adhai Din Ka Jhonpda, Lago Anasagar, Soniji Ka Nasiyan, Tempio Nareli Jain, Museo del governo Ajmer.

La trazione integrale Heritage India fornisce

Pacchetto tour stesso giorno, pacchetti tour Triangolo d’oro, pacchetti tour Rajasthan, pacchetti tour weekend con le migliori offerte e servizi di autonoleggio.

un tossicodipendente aveva organizzato il viaggio in Rajasthan e che avevo semplicemente seguito alla cieca! Fai un’esperienza con più gemme del Rajasthan in viaggio.

BUNDI

Questa pittoresca cittadina di immagini molto ridotte vanta un alto forte che non è mai stato conquistato, un palazzo con superbi affreschi e specchi, oltre 50 baori (pozzi a gradini) con il più glorioso design, il Lago Nawal Sagar. Questa può essere semplicemente la punta dell’iceberg. Accendi ogni giorno la città e vedrai alcune bellezze nascoste del Rajasthan : pitture rupestri preistoriche, una squisita cascata esce direttamente dai set di una foto di Hollywood, formazioni rocciose martellanti e alcuni templi recenti.

NARLAI, PALI

Proprio nel cuore delle colline Aravalli, Narlai si trova a metà strada tra Jodhpur e Udaipur. I recenti Haveli sono rinati in hotel per farti assaporare la regione geografica proprio come la casa di Jodhpur. Fortunatamente, a differenza di loro, l’unica ripresa di vita che avrai l’opportunità di provare e fare è insieme alla tua fotocamera. Quindi, prendi una spedizione landrover e spera di identificare cervidi, chitali e leopardi. Visita i centri artigianali per immaginare la creazione di tessuti e durries artigianali locali. Fai un giro nello spazio o semplicemente rilassati in una sorta di royal e goditi l’autentica cucina del Rajasthan. È necessario visitare congiuntamente i templi di Adinath e Lord Shiva all’interno dello spazio per immaginare una raffinata opera murale.

KUMBHALGARH FORT

Costruito nel XV secolo dal genere Rana Kumbha, Kumbhalgarh è il luogo di nascita di Maharana Pratap. Questa superba fortezza è la testimonianza dell’eroismo dei Rajput e il modo in cui persino i potenti Mughal non potevano catturarlo da soli! Il forte di Kumbhalgarh è protetto da tredici vette montuose degli Aravalis. la porta è attraverso sette imponenti cancelli. Un muro di trentasei chilometri, secondo solo alla buona muraglia cinese, circonda il forte. Ha uno spessore di quindici piedi, abbastanza largo da consentire a otto cavalli di cavalcare l’uno sull’altro. La piazza misura 360 templi all’interno delle mura del forte. Nonostante sia recente 700 anni, il forte di Kumbhalgarh rimane intatto e in buone condizioni, creando in realtà uno in ciascuna delle gemme nascoste del Rajasthan.

MANDAWA

Storicamente, Mandawa era sulla illustre Via della Seta verso la Cina e molti ricchi mercanti progettarono Haveli e li adornavano con bellissimi dipinti di persone, temi sociali, non specifici e storici sulle pareti interne ed esterne. grazie a questi dipinti, Mandawa è attualmente indicata come AN ​​”Open Air Art Gallery”. Il castello di Mandawa è inoltre un potente edificio da visitare. creato in marmo bianco, blu e rosso, ogni spazio è stato impreziosito da affreschi e mobili antichi.

Mahansar

Conosciuta per l’analisi qualitativa Sone-Chandi ki Dukan nel lontano 1846, la città vanta 5 Haveli che ornano labirintici dipinti a lamina d’oro. Gli Haveli hanno 3 soffitti a cupola con deliziosi dipinti di scene del Ramayan, incarnazioni di Vishnu e quindi la vita di Krishna. Le pareti sono decorate in modo fantastico con meenakari aggiungono motivi floreali e di alberi e figure di uccelli che sono ancora animate come se fossero state dipinte ieri!

MANWAR DESERT CAMP E RESORT

Manwar ha queste scelte tra cui scegliere. Avendo creato un’oasi inesperta nel deserto, il Manwar Camp and Resort ti offre la trama di vivere in un insediamento di villaggio in eccesso con il paesaggio desertico come sfondo. l’unico spreco qui è che le chiacchiere a buon mercato degli uccelli e anche il cibo è buono da morire. un fantastico mix di moda e normalità, il resort offre una piscina e sale massaggi che dominano un piccolo santuario. cavalcate di mammiferi artiodattili, visite alle case dei villaggi, guida sulle dune e fuochi da campo aggiungono esperienza.

Kuchaman

Kuchaman è un’altra città storica che comprende un mucchio da rifornire. Il forte di Kuchaman, alto 1100 piedi su una discesa, racchiude un ricco assortimento di intarsi che aggiungono oro, vetro e pietre semipreziose e uno Sheesh Mahal (palazzo degli specchi), che è stupendo. elementi del film dell’industria cinematografica Jodha Akbar sono stati girati al forte.

Noi Indian Dream Travel forniamo pacchetti turistici a prezzi convenienti. Email a:

ramgurjar@maxpierreholidays.com

Saluti:

John

Prenota il tour a prezzi ragionevoli con noi,

Benvenuti in Indian Dream Travel

Sono appena tornato da un viaggio da solo in Rajasthan e ho avuto una buona idea di quali luoghi visitare e cosa evitare.

Quasi tutte le città del Rajasthan hanno un significato storico. Con la gamma di posti meravigliosi come Jaipur, Jodhpur, Jaisalmer, Udaipur, Ajmer, Pushkar, Bikaner, Ranthambore e Chittorgarh, un viaggiatore può rimanere perplesso su quali luoghi visitare e quali lasciare. Alla fine, dipende dai propri gusti.

Se dovessi andare di nuovo in Rajasthan, sceglierei i seguenti posti.

Agra

Anche se non in Rajasthan, Agra è un posto da non perdere, soprattutto quando condivide la stessa aura con il Rajasthan e dista solo 3-4 ore da Jaipur.

Vorrei visitare il Forte di Agra al mattino. Il forte di Agra è molto simile al forte rosso di Delhi, essendo solo più accessibile e meglio conservato e il forte rosso. Visiterei quindi una delle sette meraviglie del mondo. La grandiosa architettura di Agra Fort e Taj Mahal incanta la magnificenza del glorioso impero Mughal. Le intricate incisioni riflettono l’abilità degli artigiani di quell’epoca. Se il tempo lo permettesse, guarderei il tramonto dal Giardino Mehtab, che si trova di fronte al Taj Mahal attraverso lo Yamuna.

(Forte di Agra)

Jaipur

Non mi sarei perso Amer Fort e Nahargarh Fort a Jaipur. Vorrei anche esplorare i mercati nella città rosa e avere un delizioso Rajasthan Thali.

(Vista dal forte)

Il modo migliore per esplorare tutti i forti è assumere una guida, che ti riporterà ai tempi storici e narrerà i racconti e l’architettura associati ai forti. In alternativa, anche l’audioguida è una buona opzione.

Ci sono altri bei posti da visitare a Jaipur come Hawa Mahal, City Palace, Jantar Mantar, Jal Mahal, Jaigarh Fort, Birla Mandir, Rambagh Palace, Sheesh Mahal e Albert Hall Museum.

Jodhpur

Jodhpur è una città molto più che fortezza e storia; un paradiso per gli appassionati di storia, i buongustai e gli amanti della strada. Comincerei la mia giornata con una colazione sbalorditiva nella famosa Janata Sweet House. Per un momento, smetti di pensare agli alimenti in termini di calorie!

(Mirchi Vada, la caratteristica merenda di Jodhpur con Jalebi fritta al burro, croccante e dolce, e denso Lassi cremoso)

Poi visiterei il palazzo Umaid Bhawan e Mandore, un’antica città a 15 km da Jodhpur, che fu la capitale del clan Rathore fino a quando Rao Jodha trasferì la capitale a Jodhpur. È una destinazione turistica molto sottovalutata con un numero sorprendentemente basso di visitatori.

(Mandore Gardens)

Passerei la serata intorno a GhantaGhar (Torre dell’Orologio) esplorando i mercati e facendo shopping (se trovo qualcosa di veramente interessante).

Il giorno dopo avrei coperto il possente forte Mehrangarh, Jaswant Thada e Rao Jodha Desert Park.

Il Jaswant Thada è un cenotafio che funge da luogo di sepoltura per i sovrani di Marwar. Il mausoleo è costruito con lastre di marmo finemente intagliate.

( Forte Mehrangarh di Jaswant Thada)

Il Forte Mehrangarh ti stupisce con la sua pura magnificenza.

In piedi su un megalite, questo monumento è una combinazione perfetta di bellezza e resistenza.

(Progettato in modo complicato Sheesh Mahal)

(La vista iconica della città blu dal Forte Mehrangarh)

Andavo in ziplining sul Forte Mehrangarh organizzato da Flying Fox (numero 1 di tutte le attività all’aperto a Jodhpur su Tripadvisor) e passeggiavo per Rao Jodha Desert Park la sera.

Jaisalmer

La città di Jaisalmer è stata una delusione per me. Non c’è niente di molto speciale nella città stessa. Il forte di Jaisalmer è molto diverso dal forte di Agra, dal forte di Amer e dal forte di Mehrangarh. Il forte di Jaisalmer sembra grandioso dall’esterno ma ci sono case residenziali all’interno del forte e alberghi, ristoranti e negozi. Questo è il motivo per cui il forte Jaisalmer non è molto accessibile. Gli amanti dello shopping non sarebbero affatto delusi.

La cosa interessante di Jaisalmer è che quasi tutte le case di Jaisalmer sono fatte di arenaria con bellissime incisioni.

(Città d’oro dal forte di Jaisalmer)

Ci sono posti fantastici da visitare fuori città. Mi piacerebbe tornare di nuovo a Jaisalmer, ma con un piano diverso. Vorrei visitare Khuri e andare alle dune di sabbia su un cammello. Cucinavo il mio cibo nel Rajasthan nel deserto e passavo la notte tra le dune di sabbia. Una persona di nome Badal Singh di Khuri organizza tali tour esperienziali.

Visiterei il tempio Tanot Mata vicino al confine India-Pakistan, non per il tempio ma per l’incredibile viaggio attraverso il deserto del Thar. Sulla strada, mi sarei fermato vicino a Kuldhara, il villaggio infestato che è stato misteriosamente distrutto in una sola notte.

Udaipur e il Monte Abu

Mi dispiace davvero non aver visitato Udaipur e il Monte Abu. Ho sentito dai compagni di viaggio che Udaipur è la città più bella di tutti i luoghi del Rajasthan. Non ho visitato Udaipur, quindi non posso fornire dettagli specifici sui luoghi da visitare a Udaipur.

Da quello che ho sentito e letto, alcuni bei posti da visitare a Udaipur sono City Palace, Lake Pichola, Monsoon Palace, Jag Mandir, Bagore ki Haveli, Lake FatehSagar, Lake Palace e Jagdish Temple.

Luoghi da non visitare

  • Ajmer / Pushkar- Ho trovato questi posti tra i più sopravvalutati del Rajasthan. A meno che tu non abbia alcuna inclinazione religiosa, non ha senso visitare Ajmer o Pushkar.
  • Dune di sabbia di Sam (Jaisalmer) – Le dune di sabbia di Sam sono il luogo più popolare intorno a Jaisalmer. Alla maggior parte della gente piace davvero il posto. Il posto è altamente commerciale e turistico. I turisti si affollano in gran numero e trascorrono la notte affogati nell’alcool danzando a musica alta. Preferirei scegliere di essere in un posto lontano dalla folla rumorosa godendo della natura. Ecco perché trovo Khuri un’alternativa migliore.

Ci sono molti posti da esplorare. Puoi fare un piano a seconda della tua età, gusto, budget, tempo e con chi viaggi.

Puoi leggere la mia intera esperienza di viaggio qui: 9 giorni di indulgenza solista in Rajasthan di Aman Mehta su My Travel Tales

Buon viaggio!

Cinque migliori posti da visitare in Rajasthan

Il Rajasthan è uno dei più popolari e deve visitare luoghi dell’India. La diversa cultura e tradizione dello stato ti lascerà stupido e con gli occhi fissi e desidererà di più. Migliori posti turistici in India , Diamo un’occhiata ai cinque migliori posti da visitare in Rajasthan.

Jaipur

La città rosa, Jaipur è la città più grande del Rajasthan. Progettato secondo il vedico Vastu Shastra, le migliori destinazioni turistiche in India , una città ben pianificata e artistica, Jaipur vanta forti e monumenti. Amer Fort, Hawa Malal, City Palace, Jantar Mantar, Jal Mahal, Jaigarh Fort, Nahargarh Fort e Choki Dhani sono i luoghi turistici più famosi di Jaipur. Jaipur è anche famosa per diverse forme di arte, artigianato e gemme e gioielli.

Udaipur

Lo stato principesco, Udaipur è la città dei laghi e anche chiamata Venezia d’Oriente per la sua bellezza surreale. La posizione della città ai piedi degli Aravalli, abbinata al numero di laghi e fiumi che la attraversano, rende lo stato un vero e proprio pezzo d’arte. Il palazzo della città, il tempio Jagdish, il forte di Kumbhalgarh, il Jag Mandir, il lago Pichola, il palazzo del lago, Bagore Ki Haveli, Ambrai Ghat, il Museo delle auto d’epoca classiche e il tempio Ek Lingji sono i luoghi più famosi di Udaipur. Con alcuni palazzi convertiti in hotel di lusso, Udaipur è emersa come meta preferita per matrimoni a tema.

Se vuoi saperne di più sui prossimi tre posti, fai clic su Cinque migliori posti da visitare in Rajasthan

Se hai qualche domanda oltre a chiamare + 91-8860698002

Triangolo d’oro con tour Heritage

Durata: 11 giorni / 10 notti
Destinazione coperta: Delhi – Jaipur – Agra – Orchha – Khajuraho – Varanasi

1 ° giorno: arrivo a Delhi
All’arrivo all’aeroporto / stazione ferroviaria di Delhi, il nostro rappresentante del tour IHPL ti accompagnerà in un hotel prenotato in anticipo. Passeresti il ​​resto della giornata a tuo piacimento. La città metropolitana di Delhi ha così tanti centri commerciali di classe mondiale e punti di ristoro. Sentiti libero di esplorarli la sera. Inoltre, Delhi è anche conosciuta per i suoi vivaci mercati di strada. Se lo desideri, puoi provare succulenti e piccanti cibi da strada in questi mercati.
Pernottamento in hotel

2 ° giorno: (giro turistico a Delhi)
La capitale dell’India, Delhi era stata la preferita di molte dinastie e sovrani in passato. Per questo motivo, il patrimonio e la cultura di Delhi hanno influenze di varie etnie. Una parte è la Vecchia Delhi e l’altra metà è la Nuova Delhi. La vecchia Delhi è nota per le sue meraviglie architettoniche che descrivono brillantemente i racconti della sua epoca passata. D’altra parte, il nuovo volto di Delhi ha infrastrutture moderne che parlano delle delizie urbane della città.
Come avresti fatto con la colazione, vai per un tour della città. In questo, visiterai alcune delle attrazioni più famose della Vecchia e della Nuova Delhi. Inizia con la visita di Raj Ghat e Jama Masjid.
Situato sulle rive del fiume Yamuna, Raj Ghat è il monumento commemorativo del Mahatma Gandhi. Al centro del complesso, si trova una piattaforma di marmo nero, che è la vera vista della cremazione. Il complesso ha una vasta distesa di verde che comprende alberi piantati da personalità globali come la regina Elisabetta II e il presidente degli Stati Uniti Eisenhower.
D’altra parte, Jama Masjid è una delle più grandi moschee dell’India. La moschea fu costruita dal grande imperatore Mughal Shah Jahan. Costituita da arenaria rossa e marmo, la moschea è un esempio estetico di stile persiano di architettura.
Dopo pranzo, visiteresti le altre attrazioni di Delhi. Include il viaggio alla tomba di Humayun (costruita durante il dominio Mughal) e Qutub Minar (costruita durante il dominio Sultanato). Entrambe queste strutture hanno un grande significato nel patrimonio architettonico di Delhi. Gli ospiti verrebbero anche guidati oltre gli edifici che sono il punto cruciale del sistema politico indiano con le principali attrazioni turistiche. Include la sede del parlamento, la residenza del presidente e le enclavi diplomatiche.
Pernottamento in hotel

3 ° giorno: (Delhi-Jaipur)
Ti dirigeresti verso il tuo proseguimento del viaggio per Jaipur subito dopo aver terminato la colazione. A 270 km da Delhi, Jaipur è la capitale e la città più grande del Rajasthan. Chiamata anche come la città rosa, Jaipur fa notizia per la sua quota di fortezze e palazzi storici.
Una volta raggiunto Jaipur, verrai trasferito al tuo hotel. Puoi scegliere di trascorrere il resto della giornata rilassandoti nel tuo hotel o visitare i dintorni vicini. Jaipur ha molti famosi bazar da cui è possibile acquistare souvenir e oggetti tradizionali.
Pernottamento a Jaipur

4 ° giorno: (giro turistico a Jaipur)
Dato che avresti finito di assaporare la tua deliziosa colazione, saresti fuori per il tour della città di Jaipur. Il primo in programma è il forte Amber. Tra le fortificazioni più antiche di Jaipur, l’Ambra è stata costruita da Raja Man Singh ed è una bellissima confluenza di architettura indù e Mughal. Agli ospiti verrebbe offerto un giro in elefante reale fino al forte.
Dopo pranzo, dirigiti verso un’altra grande attrazione turistica a Jaipur, ovvero il forte Jaigarh. Abbastanza simile al forte Amber è il forte Jaigarh, che si erge su una delle vette delle catene Aravali. È uno dei più grandi forti del Rajasthan e ha enormi merli da mettere in mostra.
Altre attrazioni che visiterai sicuramente durante il tuo tour di Jaipur sono il tempio Laxmi Narayan, il palazzo della città, Jantar Mantar (patrimonio mondiale dell’UNESCO) e Hawa Mahal.
Le serate sarebbero trascorse godendo di spettacoli culturali nel villaggio di Choki Dhani.
Pernottamento in hotel.

5 ° giorno: (Jaipur-Agra)
Dopo la colazione, addio a Jaipur per la magnifica città di Agra (243 Km di distanza). Lungo il percorso, ti fermerai nella città deserta di Fatehpur Sikri. Costruito nella seconda metà del XVI secolo dall’imperatore Mughal Akbar, Fatehpir Sikri è famoso per il suo gruppo di monumenti e templi.
Molto popolare tra loro è Buland Darwaza, che è intitolato come la più grande porta d’accesso al mondo. Un’altra maestosa creazione dell’impero Mughal, il Buland Durwaza è fatto di arenaria rossa e ha colonne e Chhatris in cima.
Dopo aver ammirato la sua bellezza, torna al corso di Agra. All’arrivo, il nostro rappresentante del tour ti trasferirà in hotel. Trascorri le tue serate esplorando i ricchi prodotti artigianali di Agra nel vicino mercato locale.

6 ° giorno: (giro turistico ad Agra)
Devi svegliarti presto in questo giorno, poiché il programma del tour inizia nelle ore piccole. La prima cosa al mattino sarebbe raggiungere la vista del bellissimo Taj Mahal mentre brilla con i raggi del sole del mattino. Una delle sette meraviglie del mondo, Taj Mahal è in realtà un mausoleo completamente realizzato in marmo bianco. Fu costruito dal grande imperatore Mughal Shah Jahan in memoria della sua amata moglie, Mumtaz Mahal. Il Taj Mahal è un patrimonio mondiale dell’UNESCO ed è un vero esempio di stile islamico di architettura.
Dopo la colazione, visita le altre attrazioni di Agra. Ti dirigerai prima al magnifico forte di Agra, che è anche un sito dichiarato patrimonio mondiale dell’UNESCO. Questo forte di Mughal è stato costruito in arenaria rossa e ha molte strutture intricate come Diwan-I-Am e Diwan-I-Khas negli interni. Se lo desideri, puoi visitare la tomba di Itmad-ud-Daula la sera. È un meraviglioso mausoleo che viene spesso considerato come mini Taj o Baby Taj.
Pernottamento in hotel.

7 ° giorno: (Agra-Jhansi-Orchha-Khajuraho: in treno Shatabadi)
Dopo Agra, la prossima destinazione sarebbe Jhansi. Al mattino presto verrai trasferito alla stazione ferroviaria. Da lì, sali sul prossimo treno per Jhansi (215 km). All’arrivo a Jhansi, ti imbarcherai in un viaggio verso Orchha (a 18 km di distanza).
Un tempo stato principesco, Orchha si trova nella regione Bundelkhand del Madhya Pradesh. La città di Orchha è stata fondata nel 15 ° secolo d.C. e nel mondo di oggi è rinomata per i suoi numerosi templi, palazzi e fortezze. Molto popolari tra loro sono il Jehangir Mahal di Orchha (architettura classica Mughal), Raj Mahal e il tempio Laxmi Narayan (dipinti murali).
Come avresti finito di visitare le attrazioni di Orchha, torna sulla strada per Khajuraho (172 km di distanza). All’arrivo a Khajuraho, verrai registrato in un hotel prenotato per cena e pernottamento.

8 ° giorno: Khajuraho – Varanasi
il meraviglioso tour è dedicato all’esplorazione dei siti del patrimonio mondiale di Khajuraho. Diviso in un gruppo di templi orientali e occidentali, Khajuraho è noto per il suo ammasso di templi indù e giainisti. Come avresti fatto con la colazione, inizierà il giro turistico di Khajuraho. Sotto questo, visiteresti i templi di Laxmi e Varha, il tempio di Kandariya Mahadev e il tempio di Devi Jagdambi.
Il tempio di Kandariya Mahadev è uno dei più grandi templi indù di Khajuraho. È famoso per le sue sculture in pietra, i cui numeri contano più di 900.
D’altra parte, il tempio Devi Jagdambi è un gruppo di 25 templi splendidamente decorati. Questi templi furono costruiti durante il regno della dinastia Chandella in India (X-XII secolo) e sono famosi per le sculture erotiche.
Pubblica queste visite, ti dirigerai all’aeroporto per salire sul prossimo volo per Varanasi. Al tuo arrivo, il nostro rappresentante del tour ti accompagnerà in hotel. Se lo desideri, puoi fare una passeggiata nei dintorni o, in alternativa, rilassarti nella tua camera.
Pernottamento in hotel.

9 ° giorno: (giro turistico a Varanasi)
Un giro in barca al mattino presto nel sacro fiume Ganga sarebbe organizzato per te. Dopo la prima colazione, partenza per Sarnath (6 km di distanza). Sarnath, nel nord-est di Varanasi, è il luogo dove Lord Buddha pronunciò il suo primo sermone dopo aver raggiunto l’illuminazione. Luogo religioso buddista altamente sacro, Sarnath si trova alla confluenza di due fiumi: Ganga e Gomati. Le famose attrazioni qui sono Dhamek Stupa, Museo Sarnath e Chaukhandi Stupa.
Posta che ritorna a Varanasi. A Varanasi visiteresti la moschea Alamgir, il Dashashwamedh ghat e il tempio di Bharat Mata.
Conosciuta anche come Beni Madhav Ka Darera, la moschea Alamgir è un brillante esempio di architettura indù e Mughal. La moschea si trova sulle rive del fiume Gange.
La città di Varanasi è conosciuta per i suoi ghat religiosi. Il più spettacolare tra questi è il Dashashwamedh ghat, che si trova vicino al tempio di Vishwanath.
Pernottamento a Varanasi.

10 ° giorno: (Varanasi-Delhi: in volo)
Subito dopo la tua colazione, verrai trasferito all’aeroporto di Varanasi per il tuo viaggio di ritorno a Delhi. Quando raggiungerai Delhi, fai il check-in in un hotel prenotato. Trascorri il resto della giornata a tuo piacimento. Se lo desideri, esplora i dintorni nelle vicinanze la sera.

11 ° giorno: (partenza da Delhi)
Questo porta alla fine del nostro meraviglioso tour. Dopo la colazione in hotel, gli ospiti sarebbero trasferiti all’aeroporto internazionale per il loro viaggio di ritorno a casa.

Il Rajasthan è la destinazione più popolare dell’India per i turisti, e per buoni motivi. All’interno di un’area abbastanza piccola dell’enorme paese, c’è una ricchezza di luoghi affascinanti e diversi da visitare. Con il costo del viaggio tra i più economici al mondo, il Rajasthan è una destinazione adatta a tutti i viaggiatori.

Pushkar:

Pushkar è piccolo, pittoresco e tranquillo, una piacevole pausa dal trambusto di altre città indiane. La città fu costruita accanto al luccicante Lago Pushkar, orlato da tradizionali edifici color pastello in stile indiano. Secondo la religione indù, il lago è uno stagno santo creato dalle lacrime di Shiva

Jaisalmer:

Se hai mai desiderato di poter vivere come Aladdin in un forte deserto di sabbia, quale posto migliore da visitare di Jaisalmer, situato nel cuore del deserto del Thar, nella parte occidentale del Rajasthan. Jaisalmer, come qualcosa che va da una fiaba ai visitatori da lontano, è un’incredibile città dorata che sembra crescere dalla sabbia del deserto – da qui il suo soprannome di ” La città d’oro “.

Jodhpur:

Jodhpur è la città blu del Rajasthan. E no, ciò non significa che tutti si sentano sempre un po ‘giù; significa letteralmente che la città è dipinta di un blu meraviglioso. E incombe sul blu è l’imponente forte Mehrangarh, che si trova a 120 metri sopra la città in un tratto di deserto altrimenti piatto, ed è uno dei forti più grandi in India.

la città di udaipur è la migliore in rajasthan. quindi se vieni in Rajasthan, prima visiti a udaipur, è il posto migliore in cui descrivo alcuni argomenti come:

City of Lakes è una città, una corporazione municipale e la sede amministrativa del distretto di Udaipur, nello stato del Rajasthan, nell’India occidentale. È la capitale storica dell’ex regno di Mewar nell’agenzia Rajputana. Il lago Pichola, il lago Fateh Sagar, l’Udai Sagar e lo Swaroop Sagar in questa città sono considerati alcuni dei laghi più belli dello stato. È noto per i suoi palazzi dell’era Rajput. Il Lake Palace, ad esempio, copre un’intera isola nel lago Pichola. Molti dei palazzi sono stati convertiti in hotel di lusso. Udaipur, formalmente conosciuta come la città dei laghi e la Venezia orientale. Una città esotica che offre varie attività turistiche. Udaipur LakeCity offre cinque splendidi laghi, splendidi giardini verdi, fontane fantastiche, maestosi palazzi e fortezze, splendida catena montuosa degli Aravalli e vecchie dimore convertite in hotel storici. Ci sono così tanti ristoranti multi-cucina a Udaipur.

Servizio taxi a Udaipur

Luoghi da esplorare a Udaipur: LAGHI

Lago Pichhola

Lago FatehSagar

Lago Rajsamand

Lago Jaisamand

La città dei laghi “Udaipur” è una deliziosa miscela di acqua, lussureggianti colline verdi che danno fuoco e passione al poeta. I suoi palazzi sono usciti da un libro di fiabe, laghi, fortezze, palazzi, templi, giardini, montagne e linee strette di viuzze ritirate con bancarelle, rivive i ricordi di un passato eroico, valore e cavalleria. Il loro riflesso nelle placide acque del Lago Pichola è l’eccitazione che definisce l’immaginazione. È sempre stato un luogo incantevole per riprese cinematografiche, eventi reali e persino feste aziendali. Vieni a Udaipur e te ne innamorerai.

Luoghi da esplorare a Udaipur: FORTI E PALAZZI

Jag Mandir

City Palace

SajjanGarh Palace

Quando si tratta di Rajasthan, viene in mente l’immagine di maestosi forti e palazzi. E quale posto migliore per visitare questi splendori architettonici di Udaipur. Mentre Udaipur parla del suo bellissimo lago Pichola, i suoi palazzi realizzati sui suoi argini rubano chiaramente lo spettacolo. Udaipur ha numerosi palazzi stabiliti nelle sue vicinanze, che definiscono il vero lusso e la natura reale della secolare cultura Mewar. Benedetti con lucentezza architettonica e affacciati sull’incantevole lago Pichola, alcuni di questi palazzi sono definiti tra i più romantici del mondo.

Parlando dei forti di Udaipur, queste meravigliose meraviglie sono il ricordo del glorioso passato della città. Questi forti hanno servito brillantemente la regalità di Mewar in passato e fino ad ora sono forti come l’orgoglio della città. Forti e palazzi di spicco a Udaipur che meritano una visita sono il forte di Chittorgarh, il forte di Kumbhalgarh, il palazzo della città, il palazzo Fateh Prakash e il palazzo Shiv Niwas.

Luoghi da esplorare a Udaipur: TEMPLI E GIARDINI

Ekling Ji

Gulab Bagh

Tempio di Karni Mata

Giardino dell’isola di Nehru

Saheliyon Ki Bari

Servizio di autonoleggio a Udaipur

Luoghi da esplorare a Udaipur: MONUMENTI E HAVELIS

Bagore Ki Haveli

Memoriale di Maharana Pratap

Pacchetti turistici nazionali a Udaipur

Luoghi da esplorare a Udaipur: MUSEI

Bhartiya Lok-Kala Mandal

Museo di Ahar

Museo del palazzo cittadino

Shilpgram Museum

Museo delle auto d’epoca

Udaipur è la capitale di Mewar, l’unico regno indù del Rajput che si ostinava ostinatamente alla sua indipendenza di fronte all’invasione musulmana e all’ambizione britannica. L’attuale sovrano è il settantaseiesimo della linea ininterrotta dei re Mewar, il che li rende una delle più antiche dinastie sopravvissute al mondo.

Situato tra le colline Aravalli, Udaipur è un’affascinante città di laghi e palazzi. È una buona base da cui esplorare la campagna circostante. È anche un importante centro d’arte, rinomato per la bellezza della scuola di pittura in miniatura di Mewar.

Dai un’occhiata al menu del tour sulla destra. Ha diverse opzioni, tra cui brevi tour all’interno della città, nonché escursioni all’esterno. Se c’è qualcosa che vorresti fare diverso da questo, scrivici e faremo del nostro meglio per realizzarlo.

Se vieni a Udaipur, Rajasthan, allora Om Travels ti offre servizi di taxi a Udaipur a tariffe più economiche. Fornisce molti servizi come: Tour Operator Udaipur , Pacchetti Tour Udaipur & Pacchetti turistici di Udaipur .